Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

La rivoluzione della gdo

Del: 13/09/2007

Ecco come cambia il mercato della gdo.
E’ sempre più frequente, infatti, la tendenza ad offrire servizi associati ai prodotti. Lidl Italia srl rivoluziona il mercato italiano del credito al consumo proponendo Lidl Card, la prima carta di credito privativa low-cost. La carta, utilizzabile dal 10 settembre presso i circa 450 punti vendita Lidl dislocati in tutto il territorio nazionale e i partner convenzionati, associa alla possibilità di dilazionare i pagamenti, l’opportunità di acquistare prodotti e servizi offerti da Lidl a prezzi ancora più contenuti. Sarà possibile pagare la spesa autunnale agli inizi dell’anno successivo, accedendo a sconti ed offerte indirizzate ai possessori di Lidl Card. Il tutto con uno strumento che fa della sua economicità e trasparenza il proprio cavallo di battaglia.
La carta, infatti, che per le sue caratteristiche è unica nell’ambito dei servizi finanziari offerti in Italia, è anche una conferma della costante attenzione dell’azienda a prodotti/servizi innovativi pensati sulla base di nuove formule commerciali, capaci di contribuire al contenimento dei prezzi al consumo.

Rispetto alle altre carte della GDO, che nella maggior parte dei casi si limitano a premi e raccolte punti, Lidl Card fornisce al consumatore un servizio reale, consentendogli di ottimizzare i propri flussi di pagamento. La Carta permette infatti di scegliere, con elevata flessibilità, la modalità preferita per il rimborso dei propri acquisti: un’unica soluzione senza interessi, in comode rate mensili o con la promozione del momento. I tassi di finanziamento applicati all’eventuale soluzione rateale sono assolutamente competitivi e pari alla metà di quanto offerto dalla media del mercato (Tan=9,45% e Taeg=9,87%). L’elasticità della carta, infine, permette di saldare in qualsiasi momento e senza spese ulteriori l’eventuale debito residuo.

L’inserimento sul mercato italiano di questo prodotto fa emergere con chiarezza come Lidl offra, in modo analogo rispetto ai prodotti che si trovano tutti i giorni nei suoi negozi, anche servizi finanziari a costi notevolmente ridotti rispetto alla media del mercato.
I vantaggi della Card sono documentati da un’analisi comparativa svolta da A.C. Nielsen (società specializzata in analisi e ricerche di mercato) in cui vengono raffrontate alcune delle principali carte attualmente disponibili sul territorio italiano.

Ciò che rende ancora più vantaggiosa la carta è la possibilità di ottenere, alle stesse condizioni di finanziamento proposte da Lidl, degli sconti aggiuntivi sui prodotti acquistati presso le società convenzionate. Attualmente hanno aderito al progetto Last Minute Tour e il Gruppo Filo Diretto. Last Minute Tour garantisce ai possessori della Carta uno sconto del 15% sui viaggi prenotati. Il 5% in più di quanto già oggi offerto ai clienti Lidl non titolari di Lidl Card. Filo Diretto offre la possibilità di acquistare servizi e polizze assicurative a prezzi ridotti: la Polizza Responsabilità Civile

La Direzione di Arcole commenta la scelta di estendere i vantaggi di utilizzo della carta anche a partner esterni, affermando: “Intendiamo arricchire rapidamente la rete di partner del nostro progetto, incrementando sempre di più i vantaggi offerti ai nostri clienti possessori della Carta”.

Al momento è disponibile solo in Italia, Lidl Card è un progetto realizzato con la collaborazione di Findomestic Banca S.p.A.

La campagna promozionale ha come pay-off “Ferma il tempo con Lidl Card” pianificata su radio, TV e quotidiani nazionali. L’azienda ha, inoltre, predisposto un call-center dedicato per fornire informazioni dettagliate sulle caratteristiche, le modalità e le possibilità di utilizzo di Lidl Card.

Per approfondire l’argomento scarica gli allegati!


Allegati:
Analisi comparativa Nielsen
Conferenza Lidl Italia

 
 

Business Video