Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

CondoMarketing: nuove strategie di prevenzione

Del: 04/10/2007

Quasi sempre le idee più originali nascono in quei settori in cui la comunicazione è ai limiti del proibito, dove il confine tra l’immaginario e la realtà si realizza nel piacere dei sensi.

Ecco le proposte di alcune agenzie di comunicazione per un prodotto che deve essere sinonimo di benessere, appagamento, amore e sicurezza.
Compito arduo, ma realizzato il più delle volte nel migliore dei modi.
Il soggetto della comunicazione?
Il preservativo.
Il target?
Giovani e meno giovani, tutti coloro che insomma vogliono praticare l’arte dell’amore con consapevolezza e tranquillità.
Ecco alcune idee che ci hanno fatto sorridere, riflettere e pensare…magari,chissà, sono riuscite a farci vagare con la mente tra le calde braccia del nostro amante.

Due uomini sotto un ombrello passeggiano per le strade di alcune città del Brasile. L’ombrello è dotato di un impermeabile, che li protegge dalla testa ai piedi: insieme, vicini e sicuri!
Quanto alla comodità dell’ombrello “tutto incluso” abbiamo dei dubbi…ma il messaggio è chiaro e punta dritto all’obiettivo!

 

 

 

 

 

 

 

Agenzia: McCann Erickson, Brasile

 

Ritardante come una lumaca! E’ questo il messaggio del video sul nuovo condom ritardante della Durex. La comunicazione è favolosa, il video divertentissimo…non resta che augurarci che l’effetto sia davvero quello promesso!

 

 

 

 

 

 

 

 

Agenzia: McCann-Erickson Communications House, Gran Bretagna


Questa divertente campagna per il “Condom Store” risale ad un po’ di tempo fa…ma anche a distanza di mesi fa ugualmente sorridere!
Carpe diem!... E se c’è il rischio che si abbatta su di te la fine del mondo, o che il tuo aereo stia perdendo quota, meglio spassarsela…con le dovute precauzioni!
Geniale il pay off: “It’s the end of the world".


 


 

 

 

 

 

 

 

 

Gli esempi di pubblicità originali e divertenti che promuovono preservativi sono innumerevoli. Bello che strappino un sorriso, e magari un po’ di senso di responsabilità!

 

Serena Poerio

 
 

Business Video