Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

North Sails

 versione inglese
Del: 18/10/2007


Ready for the next fifty years

www.northsails.it

Alla vigilia del suo cinquantesimo anniversario, il brand North Sails si prepara alla celebrazione dell’evento guardando al futuro con ambiziosi progetti di espansione su nuovi mercati e di ampliamento della sua linea di prodotti, senza però mai perdere di vista la sua storia e le sue tradizioni.

L’ingresso nella cosmetica, l’imminente apertura di un negozio nel centro di Tokyo, il lancio di nuove collezioni di abbigliamento per uomo, donna e bambino caratterizzate dalla continua innovazione stilistica e tecnologica, sono soltanto alcune delle sfide di un marchio leader nel settore nautico e affermato nel mercato dello sportswear.

Da quasi mezzo secolo numero uno a livello mondiale nella fabbricazione di vele, North Sails oltre a mettere i risultati della sua ricerca tecnologica al servizio delle regate che sponsorizza (tra le quali spicca l’America’s Cup, la competizione più importante del settore) per raggiungere i massimi livelli di perfezione, è riuscita, a partire dall’inizio degli anni Ottanta, a trasferire la sua abilità creativa nella produzione di capi di abbigliamento tecnico sportivo e per il tempo libero che progetta, realizza e distribuisce in tutto il mondo dal 1986.

North Sails, infatti, non è soltanto una linea di abbigliamento: è pura tecnologia creata per gli amanti della vita all’aria aperta, dello sport, dello stile casual raffinato. La qualità North Sails nasce infatti dall’applicazione delle nuove tecnologie ai tessuti e alle forme.
I prodotti rappresentati dal marchio sono quindi il risultato di una ricerca continua, che porta il brand a lanciare, ogni anno, nuove collezioni che se da un lato strizzano l’occhio all’ambiente della vela e del mare, dal quale hanno avuto origine, dall’altro ben si addicono ad uno stile sportswear metropolitano, unico, molto cool ma allo stesso tempo elegante. Così elegante da riuscire a conquistare anche il pubblico femminile. La linea donna, infatti, di recente promozione, in poco tempo ha raggiunto un successo inaspettato, arrivando oggi a rappresentare una parte consistente del fatturato: il 30 per cento, con un andamento in crescita che rivela la continua espansione del settore.

E due anni fa, proprio sull’onda del successo della collezione donna, North Sails si è lanciato in un’altra sfida, che ha da subito raggiunto il trionfo: la linea bambino.

Il gusto per la competizione è nel Dna di North Sails, tanto che nell’estate 2007 il marchio è entrato a sorpresa in un settore per lui del tutto nuovo, ma legato a doppio filo alla sua tradizione di leader della nautica: il mercato della cosmetica, al quale si è affacciato proponendo una linea di solari di nuova generazione studiata per un’efficace protezione dal sole, dal vento e dalle intemperie del mare, distribuiti in pratiche ed accattivanti confezioni.

L’attento studio di fibre e materiali innovativi e la ricerca di linee e stili che rappresentino al meglio l’evoluzione del marchio non ha distratto North Sails dall’obiettivo di raggiungere nuovi mercati e una sempre maggiore espansione. Prosegue, infatti, l’espansione dei suoi punti vendita, e la prossima apertura di una boutique a Tokyo non è che l’ultimo tassello di un capillare progetto che ha portato il brand in tutto il mondo, con una distribuzione articolata su più di tremila negozi.

È inoltre ormai decollato con successo il progetto di aprire punti vendita monomarca North Sails in magnifiche location delle principali città turistiche, dalla Costa Azzurra alla Costa Smeralda, tra cui spiccano Saint Tropez, Santa Margherita e Porto Cervo, e senza tralasciare le zone centrali delle grandi metropoli. Novità assoluta per il marchio di origine americana, il Progetto Franchising North Sails va ad affiancarsi ai canali distributivi tradizionali e al retail diretto, confermando gli ambiziosi piani di sviluppo di una grande azienda che, senza mai dimenticare le sue tradizioni, sta lavorando anche sulla diversificazione del marchio e sull’inserimento, negli allestimenti delle sue boutique, dei caldi colori del legno per affiancarli a materiali già collaudati quali il teak, l’acciaio, il cristallo e l’alluminio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 

Business Video