Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

Il punto vendita del futuro

Del: 07/12/2007

Sistemi, soluzioni e tecnologie per l’industria, grande distribuzione organizzata e punti vendita, sono stati presentati alla mostra convegno del 7° Forum Retail & GDO.

Conoscere e approfondire sia le tematiche che gli approcci più validi e innovativi per:
- la gestione dei punti vendita con soluzioni CRM e programmi di fidelizzazione;
- i sistemi di pagamento POS e Self Checkout;
- l’utilizzo del geomarketing per sviluppare il proprio business;
- soluzioni IT per gestire efficacemente le risorse umane;
- i sistemi di business intelligence a supporto delle azioni di marketing; - la convenienza delle tecnologie wireless nella GDO per l’aggiornamento delle informazioni di prezzo e promozioni;
- l’evoluzione dei sistemi di sicurezza negli ambienti della GDO.

Il meeting, in pratica, ha evidenziato che “il vero patrimonio del punto di vendita sono le informazioni raccolte in loco“. Numerosi i relatori che si sono avvicendati nelle presentazioni delle loro aziende, con le relative case history. Eccone alcuni.

‘L’impatto delle nuove tecnologie sul marketing del punto di vendita’
Workshop presentato da Maria Grazia Cardinali, docente di marketing strategico all’università di Parma , che ha evidenziato l’attuale contesto di discontinuità economica rispetto al passato, la maturità dei mercati, la staticità delle dinamiche evolutive e la tendenza delle strategie di marketing ad utilizzare come unica leva il prezzo. Maria Grazia Cardinali sostiene che la priorità strategica del domani sia recuperare efficienza ed efficacia e che l’efficienza sostenga l’efficacia. In particolare, attraverso l’hardware è possibile recuperare l’efficienza,mentre con l’ausilio del software si recupera l’efficacia. Tutto ciò consente di migliorare la qualità del servizio al consumatore. Un altro aspetto importante è il controllo dell’informazione: una fonte di vantaggio competitivo che si tramuta in vantaggio economico. Infine, non dobbiamo sottovalutare la velocizzazione delle decisioni: la competizione è sempre più legata al fattore tempo.

‘Come calcolare l’efficacia delle azioni promozionali mirate’ Nell’intervento è stata illustrata la storia del rilancio di un punto vendita, attraverso un programma di fidelizzazione dei clienti profittevoli, studiato a tavolino utilizzando i dati ricavati dalle loro carte fedeltà. Lo studio e le misurazioni svolte prima dell’intervento di fidelizzazione, durante la promozione e dopo il termine della stessa, hanno evidenziato che 1€ investito nel programma ha portato ad un ritorno di 2,65€.

‘Quali soluzioni per il mercato retail: l’integrazione di servizi e prodotti’
C.Garbini, marketing manager della System, un’azienda giovane ma con un know how storico nelle soluzioni IT per il mercato retail, ha asserito che il mercato retail ha la necessità di avere un unico interlocutore per le soluzioni tecnologiche. E’ stata evidenziata, quindi, l’importanza dei dealer per la sua società. Essi, infatti, sono per Garbini i sensori del territorio, in grado contribuire a rilevare le necessità dei clienti; inoltre, sanno essere elementi dinamici della squadra System in grado di svolgere tempestivamente il servizio di assistenza al cliente. Presentate anche le soluzioni proposte da System nel campo retail: ‘proprietarie’ del cliente ovvero tagliate su misura per le sue esigenze. Rifacendosi ad una delle teorie darwiniane secondo cui “le specie che meglio sopravvivono sono quelle che si adattano più rapidamente”, Garbini ha dichiarato che questa è la filosofia della sua azienda: applicare continue innovazioni ai processi , ai prodotti e ai servizi per gestire al meglio il futuro.

In conclusione le due giornate del forum hanno messo in evidenza numerosi aspetti e soluzioni per punto vendita. Possiamo immaginare il pdv del futuro prossimo come un locale :
- equipaggiato con il P.O.S. per l’emissione dello scontrino ultradettagliato;
- con scaffali forniti di etichette elettroniche per l’aggiornamento tempestivo dei prezzi/promozioni;
- dotato di sistemi video per rilevare che cosa osservano i clienti, e di sistemi antitaccheggio per fermare eventuali appropriazioni indebite;
- con un banco del fresco munito di bilancia elettronica che, oltre ad indicare il peso, prezzo, etc., intrattiene il cliente con un video pubblicitario;
- con un back store in cui non possono mancare: il software per l’analisi delle vendite, quello per il merchandising indispensabile per l’allocazione dei prodotti e la fidelizzazione del cliente.

Fabrizio Battaglio

 
 

Business Video