Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

Prodotto dell’Anno 2008

Del: 01/02/2008


Consapevoli, esigenti, sperimentatori, poliedrici, maturi: ecco gli 8159 consumatori che hanno eletto i Prodotti dell’Anno 2008 per la terza edizione del Gran Premio Marketing e Innovazione, scegliendo tra una selezione di prodotti innovativi del largo consumo, divisi in 45 categorie merceologiche. Appeal del prodotto (attrattività) e la soddisfazione dopo l’uso (valore d’uso), sono stati o due valori di riferimento nella votazione.

La ricerca per l’elezione dei Prodotti dell’Anno, condotta dalla TNS Infratest, è la più importante in Italia per numero di individui coinvolti.
Dai dati raccolti è emerso che:

  • la maggioranza degli italiani è incline a provare nuovi prodotti, in particolar modo le donne
  • per quanto concerne le attese nei confronti dell’innovazione sono tre i driver principali su cui le aziende dovranno investire in futuro: la naturalità dei prodotti (richiesta dal 47,9% del campione) un miglior rapporto qualità/prezzo (45,9%) e che abbiano più sapore e gusto (23,7%). Seguono nell’ordine: prodotti con delle nuove tecnologie (29,7%), il rispetto dell’ambiente (22,1%) prodotti che migliorino la salute (19,2%), che facciano risparmiare tempo (17,4%), che abbiano confezioni pratiche (13,1%)
  • l’immagine di un consumatore esigente che richiede ulteriori passi avanti nell’innovazione di prodotto; propenso a provare i nuovi prodotti (67,3%) e disposto a pagare di più per acquistare un prodotto che lo soddisfi (55,7%)
  • i consumatori sono interessati alla naturalità e al rispetto per l’ambiente in linea, alla ricerca di uno stile di vita più sano e di una crescente attenzione al mondo che li circonda.

Il premio ha acquisito in Italia una posizione fondamentale nel sostegno e nella valorizzazione della marca e della sua innovazione. Prodotto dell’Anno ha raggiunto una notorietà del 56% presso i consumatori italiani e il suo Logo viene riconosciuto dal 54% delle consumatrici e dal 46% del totale dei consumatori. Il 78% dei consumatori, inoltre si dichiara più propenso ad acquistare un prodotto che porta il Logo di “Eletto Prodotto dell’Anno”.

I vincitori del premio potranno avvalersi nella propria comunicazione del Logo di “Eletto Prodotto dell’Anno” e avvantaggiarsi così di una maggiore visibilità sul punto vendita.
IRI Information Resources rileva infatti che nel periodo tra gennaio e settembre del 2007 i vincitori della scorsa edizione hanno registrato una crescita del giro di affari del 13,1% contro una media di mercato del 2,7%. Per chi ha investito in comunicazione TV, poi, l’aumento è stato del 38%.

La serata di premiazione, patrocinata dal Ministero dello Sviluppo Economico, dalla Rappresentanza a Milano della Commissione Europea, dal Comune di Milano-Presidenza del Consiglio Comunale, da ECR Italia (Istituto per le Imprese di Beni di Consumo) e da UPA (Utenti Pubblicità Associati), è stato un vero e proprio evento che ha coinvolto più di 450 persone del mondo dell’industria, del marketing, della distribuzione, nonché della stampa e della comunicazione.
Presente in Francia da 20 anni, si conferma un’idea di successo anche in Inghilterra, Spagna, Portogallo, Belgio, Polonia, Israele, Olanda, Norvegia, ed è destinata presto a catturare l’interesse dei consumatori anche in Europa, in America e in Asia.

Deborah Baldasarre

Per vedere il video dell’evento clicca qui!
Per ulteriori approfondimenti clicca qui
Per scoprire tutti i prodotti Eletti Prodotto dell’Anno 2008 clicca qui

 
 

Business Video