Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

San Benedetto presenta ’Io e l’acqua’

Del: 18/03/2008


Promuovere nelle scuole medie italiane il rispetto nei confronti di quel bene prezioso che è l’acqua e stimolare nelle nuove generazioni l’attenzione e l’idea di un suo uso attento anche nella pratica quotidiana di ciascuno di noi.
Sono alcuni degli obiettivi dell’iniziativa lanciata da Acqua Minerale San Benedetto, in collaborazione con i comuni di Scorzè (Ve) e Paese (Tv) denominata “Io e l’acqua”.

L’iniziativa ha coinvolto gli istituti secondari di primo grado di tutto il Veneto, sia pubblici che privati, fornendo ai docenti l’occasione per progettare percorsi educativi, impegnando i propri alunni in laboratori di scrittura, sensibilizzandoli verso l’uso attento di importanti e preziose risorse.
Gli studenti hanno realizzato “opere” ispirate al tema esistenziale dell’acqua, fornendo una propria interpretazione dei corretti comportamenti da tenere a scuola e nella vita per preservarne le fonti e garantirne un futuro .

Tutti i lavori preparati dagli alunni sono stati giudicati da una giuria di esperti scelti dagli Enti e società organizzatori e gli alunni vincitori, insieme alle scuole di appartenenza, riceveranno in premio borse di studio a sostegno di iniziative didattiche.
Tra i premi anche una gita scolastica in un sito di interesse ambientale e paesaggistico destinato agli alunni vincitori della sezione speciale riservata ai gruppi di classe.

La cerimonia di premiazione del concorso, svolta nello stabilimento San Benedetto di Paese (Tv), ha visto al suo interno la rappresentazione scenica, prima esecuzione assoluta, dell’opera “La memoria dell’acqua” composta su un testo di prosa realizzato per l’occasione dal poeta Paolo Ruffilli e interpretato dalla soprano Valentina Coladonato e dalla voce di Elisa Veronese, su musiche originali del maestro Mario Pagotto.
L’azione scenica, musicata dall’Orchestra di Padova e del Veneto, sarà cadenzata dal gesto lieve di tre danzatrici che animeranno le coreografie di Barbara Canal.

“Il concorso di scrittura creativa e la grande serata musicale rientrano nell’ambito delle attività promosse da Acqua Minerale San Benedetto per diffondere l’immagine ambientale e culturale dell’azienda sul territorio sintetizzate dal claim risorse per la vita” – afferma Enrico Zoppas, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo San Benedetto – “ iniziative in cui sono stati convogliati gli sforzi creativi e intellettuali di tutti quanti hanno dedicato impegno e tempo a ribadire, in quanti più modi possibili, la preziosità dell’acqua e il crescente bisogno di preservarne le fonti nella loro connaturale purezza. L’Azienda ho voluto così dare ascolto alle nuove generazioni e alla loro percezione del rapporto con la risorsa acqua, in modo da ottenere da una parte la sensibilizzazione al rispetto di questo bene naturale, e dall’altra ricevere spunti e suggerimenti per orientare l’impegno ambientale e naturalistico di San Benedetto”.

L’iniziativa, che ha ottenuto il patrocinio della Regione Veneto, della Provincia di Venezia, della Provincia di Treviso, dell’Ufficio Scolastico regionale per il Veneto e dell’Ufficio Scolastico provinciale di Venezia, ha riscontrato grande coinvolgimento e approvazione da parte di docenti, studenti e familiari e ha posto ancora una volta San Benedetto all’avanguardia per quanto concerne i temi ambientali e culturali.

In allegato l’elenco degli alunni vincitori con le rispettive motivazioni.


Allegati:
Vincitori e motivazioni

 
 

Business Video