Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

Il vino? Adesso è fai da te

 versione inglese
Del: 20/03/2008


Creare un vino fatto davvero su misura: è questa l’iniziativa di marketing lanciata della Tenuta Valdipiatta, (http://www.valdipiatta.it/), un’azienda agricola  di Montepulciano, in provincia di Siena, che ha dato vita al progetto "Adotta una barrique".

La tenuta, famosa per il suo Nobile, mette infatti a disposizione i vini che stanno per iniziare l’affinamento in legno e che, attraverso un "barrel tasting", vengono selezionati direttamente dal cliente.
In questo modo chiunque diventa “produttore” del proprio vino.
Semplice il procedimento: dopo qualche settimana l’equipe di Valdipiatta preleva dei campioni dalle barrique prescelte e guida l’aspirante produttore alla composizione del blend ottimale.
 Sulla base delle proporzioni scelte, il vino viene infine riprodotto in massa più grande e lasciato ad affinare per un periodo che va dai 12 ai 18 mesi. Ad imbottigliarlo ci pensa direttamente l’azienda, e
le bottiglie possono essere personalizzate con etichette e packaging scelti dal committente.
"Questa iniziativa - afferma Miriam Caporali, figlia del proprietario e guida della tenuta Valdipiatta - e’ nata perchè qualche nostro cliente tra i più affezionati ci ha chiesto di prendere parte attiva al processo produttivo del vino, per potersi trasformare, anche se solo per un periodo limitato di tempo, in vignaiolo, e creare il suo vino speciale". 
Grazie a questa iniziativa,  sono stati in molti a  dar vita alle proprie bottiglie per siglare un momento importante della vita, come un matrimonio o la nascita di un figlio, e chi lo ha fatto per festeggiare con una limited edition una speciale ricorrenza.

In questo modo, e con cifre contenute, la brand awarness della tenuta è cresciuta in maniera notevole, confermando il periodo d’oro del Nobile di Montepulciano firmato Valdipiatta: nel 2007 il 44% delle bottiglie prodotte, quasi una su due, è finito sulle tavole degli eno-appassionati di mezzo mondo, con un incremento del fatturato del 25%.

Rossella Ivone

 
 

Business Video