Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

BagBorrowOrSteal.com

Del: 20/05/2008


Oggi non bisogna essere il Diavolo per vestire Prada, né dover contare su redditi molto elevati per usare borse e gioielli griffati. Perché oggi non è più necessario doverli acquistare: basta semplicemente noleggiarli cliccando sul sito internet www.BagBorrowOrSteal.com e scegliendo fra oltre 100 borse e gioielli delle più grandi firme, da Prada a Chanel, da Fendi a Marc Jacobs.
L’idea nasce alla fine del 2004, quando due cognati notano come le loro madri e mogli si prestino reciprocamente, con grande naturalezza, borse e accessori. I due imprenditori creano, così, il sito BagBorrowOrSteal.com riprendendo il modello di business lanciato con successo nel 1999 nel settore dei DVD da Netfix.
Il sistema è molto semplice: si paga una quota di iscrizione di 9,95 dollari per diventare membri, poi si sceglie fra quattro livelli di prodotto, con quote di noleggio mensile differenziate a seconda della categoria di prezzo dei prodotti. Si sceglie l’accessorio, che viene velocemente recapitato a casa, lo si usa e lo si trattiene per il tempo desiderato. Poi se si vuole cambiare accessorio per un’occasione successiva, se ne ordina un secondo. È possibile trattenere fino a cinque pezzi per volta, anche se solo uno della collezione top di gamma. Quando si è raggiunto il tetto massimo del numero di accessori consentiti bisogna restituire un prodotto a BagBorrowOrSteal. Lo si fa comodamente con una loro confezione fornita insieme al prodotto e tutte le spese di spedizione sono incluse nel costo del noleggio mensile.

Non sono previste penali per ritardata consegna, per lasciare il massimo confort alla cliente, e sono disponibili delle assicurazioni contro il possibile danneggiamento dei prodotti. Se poi ci si “innamora” di quella particolare borsa o spilla, l’iscrizione a BagBorrowOrSteal.com dà diritto ad acquistarla con uno sconto interessante, considerando che i prodotti vengono forniti sempre in ottimo stato. L’idea inizia a colpire le donne che utilizzano internet, con guadagni di livello medio e aggiornate sulle tendenze moda, ma per crescere ha bisogno - come per tutte le idee innovative - di una struttura e di una guida competente.

In meno di tre anni, BagBorrowOrSteal.com è riuscito ad ottenere più di 8 milioni di dollari di finanziamenti privati. Ha così assunto Michael Smith, ex Presidente di Nordstrom, che aveva dimostrato le sue capacità sul canale online con Lands’ End. La sua strategia ha puntato su un ampliamento dell’assortimento a disposizione – è stato lui a decidere di aggiungere un’ampia selezione di gioielleria che si affianca a quella delle borse.
Per farsi conoscere e per promuoversi BagBorrowOrSteal utilizza gli strumenti più efficaci del marketing on-line: banner interattivi sui portali di shopping, visibilità sui motori di ricerca e promozioni via email. Molto efficace anche il sistema di incentivi per le clienti che presentano nuovi soci: il wom (word of mouth / of mouse, cioè passaparola) è particolarmente usato in questo settore e per questo tipo di target. Il concept sta muovendo i primi passi ma Smith si è mostrato lungimirante quando ha previsto la capacità della società di superare il miliardo di dollari. Oggi l’azienda, che ha sede a Seattle e per ora opera solo sul mercato statunitense, ha già superato quella soglia. Sembra inoltre che Smith abbia in mente una lunga lista di prodotti di lusso potenzialmente adatti a essere noleggiati invece che acquistati. I primi in lista sono gli orologi di lusso, che saranno presto inseriti nell’offerta.

Fabrizio Valente
Partner Kiki Lab

 
 

Business Video