Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

Nasce il bosco di Topolino

Del: 12/06/2008


Oggi a Senigallia il settimanale Disney Topolino ed Eni concludono il progetto di sensibilizzazione nei confronti dell’efficienza e del risparmio energetico promosso da Eni e ispirato alla campagna Eni 30PERCENTO con la piantumazione ufficiale del Bosco di Topolino.

Il Bosco è il frutto delle “buone azioni energetiche” che i lettori di Topolino hanno compiuto negli ultimi mesi e che hanno documentato partecipando al concorso promosso dal magazine nel mese di febbraio. Il concorso invitava i lettori a raccontare con modalità diverse (disegni, fotografie, tavole a fumetti) la propria “buona azione energetica”.

Grazie all’ampia partecipazione dei lettori di Topolino e all’intervento del Comune di Senigallia, è stata individuata un’area di 21.334 metri quadrati in Località Cesanella che ospiterà ben 800 alberi di specie diversa tra frassini, ciliegi, querce, pioppi, aceri, sorbi, cipressi, pini, ulivi e gelsi.

L’inaugurazione del Bosco di Topolino avviene durante il Caterraduno di “Caterpillar”, la celebre trasmissione di Radio 2, condotta da Filippo Solibello e Massimo Cirri, da sempre promotrice di iniziative a favore dell’ambiente tra cui M’illumino di meno, la giornata internazionale del risparmio energetico a cui lo stesso Topolino ha aderito con entusiasmo.

Alla piantumazione del Bosco parteciperanno i vincitori delle tre categorie del concorso (singoli, famiglie, classi o gruppi), il direttore di Topolino Valentina De Poli, le autorità del Comune di Senigallia e i rappresentanti di Eni. L’evento potrà essere seguito sulle frequenze di Radio 2 intorno alle ore 17.00 ascoltando il programma radiofonico “Caterpillar”.

Inoltre, presso lo stand Eni in Piazza del Duca, ci sarà uno spazio dedicato alla storia del Bosco di Topolino e agli elaborati dei partecipanti al concorso e gli animatori terranno delle simpatiche minilezioni sul tema del risparmio energetico.

Il messaggio che Topolino ed Eni hanno voluto trasmettere con questa iniziativa che ha raggiunto il suo culmine con l’inaugurazione del Bosco è che per avere un mondo più pulito e più bello non sono necessarie azioni eclatanti, ma bastano piccoli gesti, che ciascuno – a partire dai bambini – può compiere nelle situazioni più comuni.

 
 

Business Video