Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

Una Barbie sportiva

Del: 30/06/2008


Un accordo di co-branding partnership tra Arena e Mattel: un marchio legato al mondo dello sport si unisce ad uno connesso a quello dei giocattoli con l’obiettivo di avvicinare ulteriormente il mondo dell’acqua a quello dei bambini. Dalla creazione di nuove collezioni di costumi ed accessori per il mare e la piscina ad iniziative di social responsabilità: queste le iniziative su cui si svilupperà l’accordo di co- branding.

“Siamo molto orgogliosi di realizzare con Arena un progetto di co-branding così importante e di promuovere attraverso di esso un fondamentale passo verso il sostegno dei popoli e dei bambini più bisognosi – afferma Elisabeth Dubost, senior director Mattel Brands Consumer Product in Europa - Barbie, che da sempre è simbolo di eleganza e charme, riferimento per l’universo femminile di più generazioni per la moda, il lifestyle, i sogni e le aspirazioni, entra nel mondo dello sport scegliendo un partner d’eccellenza: Arena azienda leader, brand di chi ama gli sport, sia professionisti che semplici appassionati. Attraverso l’elemento “acqua” Barbie si proietta in una nuova dimensione confermando l’imprescindibile legame con l’universo moda e divenendo ambasciatrice di uno stile di vita sano e sportivo. E al tempo stesso esprimendo i valori di solidarietà e impegno sociale e promuovendo nelle giovani generazioni una cultura alla solidarietà”.

Una delle prime attività realizzate in sinergia da Arena e Mattel si rivolge alle bimbe ed ha come protagonista il marchio Barbie.
Gli stilisti di Arena, in collaborazione con il team Barbie, hanno realizzato una collezione per la piscina declinata in costumi interi, accappatoi, cuffie, borse e occhialini, ed una collezione per il mare composta da costumi due pezzi, teli mare, borse e vivaci bandane. Entrambe le linee sono rese uniche da fantasie che si ispirano al mondo Barbie.

Nel proporre sul mercato questa collezione Mattel ed Arena vogliono inoltre rendere visibile la volontà comune di contribuire alla realizzazione di una serie di importanti progetti di social responsability legati al mondo dell’acqua e dei bambini. Le due aziende contribuiranno infatti alla realizzazione di pozzi per portare l’acqua alle popolazioni dei paesi più poveri del mondo, oltre a gestire insieme attività di sensibilizzazione dei bambini ad un consumo responsabile dell’acqua, per evitarne gli sprechi e a capirne l’importanza vitale.

“Siamo molto orgogliosi dell’accordo di co-branding partnership siglato tra Arena e Mattel – spiega Alessandro Carpignano, Direttore Generale Arena Italia – Crediamo che l’unione di due importanti realtà industriali, pur in contesti e con dimensioni diverse, legate al mondo dei bambini possa portare notevoli risultati non solo in Italia, Paese pilota del progetto attualmente in fase di start up, ma in futuro anche a livello mondiale. Inoltre, la prospettiva di poter contribuire a migliorare le condizioni di vita dei bambini dei Paesi più poveri ci spinge ancora di più a lavorare in sinergia per realizzare i nostri obiettivi comuni”.

 
 

Business Video