Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

PERPIGNAN: tutto il valore della fotografia

Del: 10/09/2008


Trasformare una qualsiasi città della Linguadoca, a sud della Francia e al confine con la Spagna,  nella più internazionale e importante vetrina del fotogiornalismo internazionale è possibile! Lo dimostra l’esperienza di Perpignan, una cittadina di 100.000 abitanti che ogni anno diventa l’epicentro del fotogiornalismo grazie al Festival “Visa pour l’image” che, giunto alla 20ª edizione, attira centinaia di agenzie fotografiche provenienti da 68 paesi, migliaia di operatori e migliaia di visitatori comuni.

Una babele di lingue che sopra ogni cosa comunica con l’immagine, ma anche una manifestazione dove nascono le sorti del giornalismo, dove si scoprono talenti fotografici e dove le più importati testate del mondo si danno appuntamento. Tutto questo dona alla città di Perpignan un fermento improvviso: una trentina di mostre allestite nei luoghi della cultura e della storia rendono unica l’atmosfera.

Bistrò, ristoranti e cafè si affollano di fotografi, giornalisti e agenti e le discussioni su quel reportage e sulla migliore agenzia fotografica del momento vanno avanti fino a tarda notte. La manifestazione è cresciuta di anno in anno e anche la città è migliorata di conseguenza.

E in un mondo che ormai comunica principalmente attraverso le immagini diventa importante essere presenti, partecipare e osservare cosa succede. Dal 30 di agosto al 14 di settembre il festival ritorna ad animare le viuzze del centro di Perpignan con le sue case dalle imposte colorate, e le suggestive mostre continuano ad emozionare i visitatori che, giunti da tutto il mondo si lasciano sorprendere dall’immagine, ma anche dalla bellezza di questi luoghi altrimenti a loro sconosciuti.


Marco Ferri

 
 

Business Video