Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

Come scegliere il proprio testimonial?

Del: 05/04/2004

Come fare per scegliere il testimonial più adatto a comunicare missione valori della propria azienda?
Quale personaggio selezionare nella giungla massmediatica che ci circonda per presentare un prodotto e veicolarlo al pubblico?
A supportare uno dei rovelli maggiori di molti marketing manager, la ricerca No.i Personaggi, che Tns Abacus effettua ogni sei mesi per misurare la notorietà dei vip italiani e stranieri.

L’indagine relativa alla primavera 2003 è stata presentata lo scorso 7 maggio a Milano e ha fornito indicazioni utili a capire i parametri in base ai quali le aziende che ricercano i propri volti- immagine dovrebbero effettuare le loro scelte.
Ospiti alla presentazione, le iene Luca e Paolo, vere rivelazioni della stagione televisiva che sta per concludersi,  che hanno raggiunto picchi di notorietà superiori a personaggi da anni presenti nelle liste dell’indagine.

 Simpatia e bravura tuttavia- ha spiegato Mimmo Ugliano di Tns Abacus nel corso della conferenza- non sono i soli parametri importanti per chi pianifica una campagna pubblicitaria, contano notevolmente anche il grado di attrazione e fiducia che i volti sanno trasmettere ai potenziali consumatori. Notorietà non significa neppure popolarità, anzi un personaggio noto al grande pubblico spesso per i suoi comportamenti non riesce ad essere popolare e a catturare la simpatia della gente.

La rilevazione, effettuata in due differenti fasi su un campione di 2000 persone, attraverso un questionario postale, ha visto tra i volti più popolari in Italia quello di Gianni Morandi, che si è piazzato al primo posto sia per simpatia che per credibilità nel settore musica italiana, mentre fra gli sportivi hanno riscosso i maggiori consensi “codino” Baggio e il giovanissimo Valentino Rossi, già protagonista di molti spot.
Fra i volti del cinema ritenuti in grado di suscitare la fiducia della gente, accanto al collaudato Roberto Benigni, la sorpresa si è rivelata l’attore Luigi Lo Cascio.
Fra le new entry anche Flavio Monturicchio che, reduce dal Grande Fratello 2, è diventato protagonista di una soap opera,bruciando moli colleghi nella sezione notorietà; il poverone televisivo creatosi per la selezione delle veline, ha fatto invece balzare ai primi posti delle classifiche Elena Barolo e Giorgia Palmas, sconosciute fino a un anno fa, mentre una nota a parte merita il “caso Luca Zingaretti”, l’attore che interpreta Montalbano in tv e che ha visto crescere la sua popolarità dallo 0% del ’99 al 50% dell’ultima indagine Abacus ed è già diventato protagonista di uno spot animalista.

Per fornire dati sempre aggiornati riguardo il posizionamento di un personaggio, da quest’anno Abacus ha messo a punto un nuovo servizio, No.i. Phone Bus, un’indagine settimanale che rileva eventuali picchi di notorietà di un vip, in occasione di uscite di programmi tv o eventi sportivi, uno strumento in grado di dare alle aziende e ai responsabili della comunicazione un piano sempre aggiornato sulla notorietà e il gradimento dei personaggi.

                                                  Rossella Ivone
                                                web content MyMarketingNet

 

Visualizza i risultati completi dell’indagine nel documento allegato.

 
 

Business Video