Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

La sfida della solidarietà nell’era dei social media

Del: 05/12/2008

 

Debutta oggi online CESVIAMO, il primo social network che coinvolge i giovani in un progetto straordinario che fa della solidarietà un gioco divertente e responsabile (www. cesviamo.org). Il social network nasce per una delle organizzazioni no profit italiane più attive e intraprendenti, il Cesvi, da un concept strategico di Rapp, l’agenzia di Direct Marketing che da oltre 10 anni segue le attività di comunicazione di Cesvi, e Tribal DDB, la digital agency che come Rapp fa parte del Gruppo DDB. Rapp e Tribal DDB ha sviluppato un concept creativo incentrato sul desiderio di condivisione dei giovani che, grazie alle potenzialità dei social media, crea un ambiente intuitivo e coinvolgente per mettersi in gioco e cambiare il mondo.
Sostenuto da Nokia, partner ideale per la grande esperienza nel mondo dei giovani e delle nuove tecnologie, il progetto si propone di sfidare e innovare la cultura della solidarietà in Italia per aumentare il numero delle donazioni online e promuovere un nuovo interesse per la l’impegno e la responsabilità sociale.

Il social network CESVIAMO invita a mettersi in gioco e lanciare la propria scommessa per raccogliere fondi a sostegno di quattro progetti Cesvi. Estremamente semplice l’idea da cui nasce: trasformare una sfida sociale di vasta portata in una sfida personale e divertente, in un gioco che appassioni e proietti i giovani in prima linea nel sostegno di progetti di solidarietà, sviluppo e lotta contro la povertà.
Da questa intuizione al concetto di scommessa su cui si basa CESVIAMO il passo è breve: una scommessa, infatti, coinvolge in prima persona, emotivamente e concretamente, invoglia a prendere posizione e scendere in campo per impegnarsi a raggiungere il risultato desiderato. Nello stesso tempo, formulare una scommessa riporta a una dimensione ludica. In questo modo, i due livelli di gioco e impegno si sovrappongono restituendo all’idea di solidarietà un senso di partecipazione, coinvolgimento emotivo e divertimento.
“CESVIAMO si prefigge di abbattere i confini geografici, politici e d’età dei donatori italiani, parlando un linguaggio semplice, diretto, informale e soprattutto contemporaneo” - afferma Giangi Milesi, Presidente di Cesvi.  “Abbiamo immaginato una nuova modalità di coinvolgimento e donazione. È nato CESVIAMO: ne siamo orgogliosi e crediamo che possa essere uno strumento valido per avvicinare i più giovani alla solidarietà.”.

“La responsabilità sociale è un valore importante per Rapp e TribalDDB e siamo felici che Cesvi ci abbia dato la possibilità di mettere la nostra esperienza al servizio di un progetto di fundraising che riteniamo molto vicino ai valori e al DNA della nostra azienda. Le nuove tecnologie offrono un’immensa opportunità per coinvolgere, condividere e scambiare informazioni, e i giovani sono il pubblico più ricettivo. Con il social network Cesviamo abbiamo voluto dare vita e voce allo spirito visionario di Cesvi e siamo sicuri che i giovani sapranno cogliere la carica innovativa del progetto e saranno motivati a partecipare e mettersi in gioco per costruire insieme un futuro migliore per tutti“ - dichiara Marco Durazzi, General Manager di Rapp e Tribal DDB.
Il social network CESVIAMO

Cosa si deve fare per lanciare la propria scommessa?

Mettersi in gioco è semplice. Una volta registrati al sito www.cesviamo.org, si diventa ufficialmente fundraiser e si può selezionare uno dei quattro progetti identificati da Cesvi come destinatari dei fondi raccolti dalla web community CESVIAMO: Fermiamo l’Aids sul nascere, Case del Sorriso, L’acqua è vita, Angeli contro la malaria.
Lo step successivo consiste nel dichiarare la somma-obiettivo e le tempistiche della scommessa che, se vinta, servirà per portare a termine una piccola parte del progetto selezionato. La cifra in gioco può variare dai 25 ai 10.000 euro e a ogni somma corrisponde un tempo massimo di raccolta.
Poi, basterà liberare la fantasia e lanciare (anche con un video) la scommessa più esilarante e sensazionale da comunicare al proprio network di amici, invitando tutti a scommettere con una donazione. Una volta creata la propria pagina e il proprio profilo con foto, filmati e i dettagli della sfida e del progetto per cui ci si mette in gioco, si potranno inviare email, inserire banner e appelli su blog, web site e social network. Per controllare l’andamento della scommessa e i fondi raccolti basterà collegarsi alla propria pagina o farlo tramite il widget scaricabile sul pc.
Se si riesce a raggiungere l’obiettivo nei tempi stabiliti, la sfida sarà vinta: Cesvi attiverà l’intervento collegato e il giocatore dovrà tenere fede alla scommessa. Se non lo si realizza, la somma raccolta andrà comunque a favore di un progetto di Cesvi. Perché l’importante non è vincere, è mettersi in gioco.

E per scoprire  quali sono le scommesse attive?

La home-page di CESVIAMO visualizzerà le scommesse in scadenza, le ultime sfide vinte, quelle dei VIP che sceglieranno di scendere in campo per fare la differenza e di NOKIA, partner che supporta CESVI in quest’iniziativa.
Grazie all’archivio, si potrà consultare l’elenco di tutte le scommesse in scadenza, lanciate e chiuse con relativo importo raccolto.
Sulla pagina di uno scommettitore apparirà il suo nome, una sua foto, un video in cui lancia la propria sfida, la descrizione della scommessa e la somma-obiettivo, la cifra raccolta fino a quel momento, la data di scadenza, le foto di chi ha scommesso/donato, i dettagli del progetto a cui devolverà i fondi e le parole di incitamento di un testimonial dei Paesi del Sud del mondo coinvolti nei progetti supportati da CESVIAMO.
Ogni giocatore potrà condividere la scommessa con il suo network di amici su Facebook, Delicious, sul proprio blog o website, fare passaparola mandando email dalla propria pagina, scaricare sul pc un widget per controllare l’andamento della scommessa.

 
 

Business Video