Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

Cambiano le abitudini alimentari degli italiani

Del: 11/12/2008

 

E le aziende non stanno a guardare. L’ Osservatorio Aia Carnealfuoco ha appena commissionato una ricerca alla Doxa per studiare il rapporto fra il Belpaese e il barbecue. Dal sondaggio è emerso che uno dei desideri invernali è la grigliata… sulla neve!

Se è vero che, oramai, in Italia, nei mesi estivi, il barbecue si è imposto come un’affermata tendenza gastronomica, è pur vero che oggi rappresenta realmente un’abitudine che dura tutto l’anno, anche nei mesi invernali. Dal sondaggio emerge, infatti, a sorpresa che il 66,2% dichiara di "voler partecipare ad una grigliata sulla neve": percentuale, questa, che sale al 78% tra coloro che si dichiarano single forse, perché spinti proprio dall’aspetto ‘aggregante’ e ‘conviviale’ tipico della grigliata. Inoltre, il 13,4% degli intervistati ha affermato "di aver già preso parte ad un ‘winter bbq’ sulle immacolate distese invernali. Un dato sorprendente, visto che stiamo parlando di circa 2 milioni di persone che dichiarano di aver partecipato ad una grigliata in pieno inverno, direttamente sulle piste da sci!

Ormai il barbecue non rappresenta, dunque, solo un metodo di cottura alternativo ma piuttosto un’originale esperienza gastronomica per vivere il momento del pranzo o della cena in modo conviviale in qualsiasi stagione. E il 47,3% degli intervistati sceglie “salsicce, spiedini ed hamburger, purché cotti alla griglia”; il 33% opta per "un piatto di pasta o una pizza" e solo il 9,3% dichiara di "sostituire il pasto con una barretta energetica".  Sulle piste lo ‘slow style’ della grigliata batte dunque la pausa ‘mordi e fuggi’ anche perché ormai sono sempre più gli italiani adulti che, durante l’inverno, amano trascorrere alcuni giorni sulla neve - oltre 13 milioni, il 26% del totale.

In maggioranza si tratta di uomini (55% del totale) e in particolare di giovani (40% degli intervistati hanno tra i 15 e i 34 anni); con un buon livello culturale (55,8%) e per lo più sposati o conviventi (52,2% contro il 39,5% che si dichiara single).


Dalla ricerca emerge inoltre che la location preferita per un barbecue invernale è rappresentata - per il 67,7% del campione - dal “classico camino in baita", mentre il restante 30% azzarderebbe un "bbq direttamente sulle piste da sci per godere il panorama della natura". In questo caso si tratta soprattutto di uomini giovani (37%). In controtendenza rispetto a questo dato, il "gentil sesso": per il 75,4% delle intervistate, infatti, il luogo perfetto per un barbecue invernale è rappresentato dal camino di una baita. Fanno eco gli "sposati e conviventi" che nel 72,4% dei casi optano sempre per un bbq sul caminetto di un rifugio.

 

Rossella Ivone

 
 

Business Video