Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

TNS Abacus si rifa...il brand

Del: 05/04/2004

Immaginate di essere una delle Società di ricerche di mercato e sondaggi più conosciute in Italia e, allo stesso tempo, di appartenere ad un Gruppo internazionale di dimensioni molto grandi (il terzo al mondo per fatturato).
Questo Gruppo vuole presentarsi in tutto il mondo come un’unica azienda.
Che fare?
Questa è la sfida che si è presentata lo scorso anno al Gruppo Taylor Nelson Sofres (TNS) e, indirettamente, alla sua filiale italiana Abacus. Il network internazionale di TNS è cresciuto molto negli ultimi anni. Molte delle aziende che sono parte del Gruppo TNS erano e rimangono leader di mercato nei propri rispettivi Paesi (Sofres in Francia, NIPO in Olanda, ecc.).
Sebbene questa sia uno dei punti di forza del Gruppo, la notorietà delle aziende che operano nei singoli Paesi fa passare in secondo piano il fatto che TNS sia e voglia presentarsi come un network internazionale unico e integrato.
TNS voleva rendere più chiaro possibile ai propri clienti, reali o potenziali, il fatto di poter fornire ricerche di mercato in 110 Paesi. Senza tuttavia danneggiare la posizione di leadership occupata dalle proprie filiali che operano a livello “locale”.
All’inizio del 2002 è stato quindi deciso di dimostrare chiaramente, in ciascuno dei Paesi dove TNS è presente con una propria Società, che questa Società è parte di un unico Gruppo internazionale.
Questa decisione è stato il segnale di partenza per un processo di rebranding che ha coinvolto più di 230 uffici in 53 diversi Paesi.

L’articolo allegato descrive in una efficace sintesi il processo di rebranding dal punto di vista della Casa Madre (TNS) sia dal punto di vista della parte italiana, cioè Abacus.
 
 

Business Video