Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

WHYRELESS?

Del: 05/04/2004

Le riflessioni di Maurizio Goetz per cercare di capire quali possano essere le prospettive del mobile marketing alla luce della breve ma significativa esperienza di utilizzo della rete come ambiente per costruire relazioni.
 
’Why Wireless? E’ questo il quesito che mi pongo oggi ed è molto simile a quello che mi ponevo nel 1995 quando cercavo di comprendere quali benefici avrebbero potuto trarre le imprese dalla rete come "strumento" di marketing strategico.’

’Internet ha vissuto fasi alterne di amore e di odio (disinteresse, avversione, entusiasmo, grande disillusione) e la domanda fatidica: "cui prodest?" viene posta solo ora, poiché non vi è più spazio per il "tutto gratis" e perché le imprese finalmente hanno cominciato a valutare con maggiore attenzione il ritorno (economico, di immagine, di relazione….), prima di investire un solo centesimo su progetti di comunicazione on line.’

’Quello di cui abbiamo bisogno oggi è una value proposition forte ed allettante in grado di trasformare per i diversi segmenti di utenza, il focus dal " nice to have" al "need to have".’

’Perché e come utilizzare i mezzi mobili per strategie di marketing e comunicazione? Esiste qualcosa d’altro oltre al successo del download di loghi e suonerie?
Perché non partire dalla consapevolezza che ogni utente deciderà di utilizzare media diversi, per avere esperienze diverse, in momenti diversi, unicamente se avrà una buona ragione per farlo? Questa volta cerchiamo di imparare dagli errori passati.’

Per approfondire l’argomento scrivi a:
m.goetz@infinito.it


Domande e risposte nel contributo allegato.

 
 

Business Video