Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

Infomobility 2003

Del: 05/04/2004

Sono stati 1050 i partecipanti alle oltre 50 sessioni dell’Infomobility Forum 2003, organizzato da Wireless e Centro Sviluppo in partnership con la Fondazione Torino Wireless e il supporto della Camera di Commercio di Torino.

Gli ospiti dei 40 sponsor dell’iniziativa, costruttori, system integrator e service provider impegnati nello sviluppo di soluzioni e servizi ICT professionali per l’automobile e la mobilità in generale, hanno affollato gli ampi saloni del Centro Congressi del Lingotto a Torino, distribuendosi nelle sale convegno, che erano attive anche a sei per volta in contemporanea. Giunto alla seconda edizione, Infomobility si è confermato come l’unico evento a livello nazionale in grado di collocarsi come punto di riferimento per il mondo della telematica e dell’infomobilità, fotografando un mercato complesso e con dinamiche molto vivaci.
Reti veicolari wireless, integrazione tra informazioni, comunicazione e navigazione, RFID, applicazioni al trasporto pubblico e delle merci sono stati i temi caldi affrontati, anticipando quanto avverrà sul mercato italiano e internazionale già a partire dal prossimo anno.

 La scelta del Lingotto si è rivelata ancora una volta vincente, inviando un messaggio di continuità tra la grande tradizione della città di Torino come capitale dell’industria automobilistica italiana e lo sviluppo del multipolo tecnologico costruito sulle tecnologie informatiche e telematiche per la mobilità che si estende ormai su scala quasi nazionale.
Infomobility Forum 2003 è stata però anche l’occasione privilegiata per un confronto con le interessanti testimonianze di service provider e fornitori europei e per poter stabilire contatti con le società che stanno sperimentando prodotti e servizi innovativi in tutto il mondo.

Oltre che la partecipazione di tutti i principali operatori italiani del settore Infomobility ha ospitato infatti per la prima volta delegazioni ufficiali provenienti da Inghilterra, Francia, Germania e Svizzera comprendenti società impegnate nello sviluppo di servizi telematici e di infomobilità.

Una conferma, se ce ne fosse bisogno, della proiezione internazionale degli eventi di Wireless, che segue la strategia di una selezione mirata di partner strategici di qualità e contenuti per conservare standard qualitativi degni del mercato mondiale e che vedrà nel corso del 2004 nuove e innovative iniziative in ogni campo.

 
 

Business Video