Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

Il consumatore è il mio signore

Del: 06/04/2004

La responsabilità delle aziende parte dal brand e arriva al rispetto per il cliente. Non c’è giustizia nel mercato se non viene applicata l’etica. Sono queste alcune delle suggestioni suggerite da Ernesto Illy, presidente, di Centromarca, interpellato sul tema della responsabilità sociale delle imprese e sulla sua evoluzione, in occasione delle presentazione della ricerca realizzata dal Politecnico di Milano, in collaborazione con Atos Origin (si veda pag. 17).

Ernesto Illy articola il suo pensiero partendo da un tema positivista: “L’economia di mercato è simile alla natura: è presente in essa una costante evoluzione, che mette le aziende in gioco e insegna loro a dotarsi di strumenti per saper resistere alle catastrofi. Nel nostro caso però la selezione è compito del consumatore. Lo strumento principe per sopravvivere è dato dalla competizione”.

Fiducia, rispetto e onestà devono essere presenti e costituire la base delle attività dell’impresa. In fondo, ragiona Illy, “L’etica deve diventare l’obiettivo di lungo periodo delle aziende. Le imprese non sono più solo collocate nel presente, devono guardare avanti: come il nostro prossimo non è più la persona che vive accanto a noi, ma quella che vivrà tra 100 anni, così le aziende devono costruire oggi in maniera etica per ottenere benefici domani in un mercato rispettoso di valori importanti”.

Leggi tutto l’articolo su mkt online!

 
 

Business Video