Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

Grand Prix della Sponsorizzazione

Del: 25/06/2004

Tim è il vincitore della prima edizione del Grand Prix della Sponsorizzazione, il riconoscimento per le migliori operazioni di sponsorizzazione, attribuito per il primo anno da StageUp.com.


La società di telefonia mobile ha ricevuto il premio, grazie al primo posto in due delle quattro categorie previste dal concorso: quella che premia la migliore attività di comunicazione a supporto (progetto Tim-volley) e quella che premia la migliore efficacia della sponsorizzazione (progetto Tim-basket).
Gli altri due premi di categoria sono stati vinti da IP-Italiana Petroli e Mazda Motor Italia.
La società genovese con il progetto ‘IP, Insieme per lo Sport’ si è aggiudicata il premio per la migliore promozione; la casa automobilistica quello per l’intervento più innovativo, sui tre palazzi dello sport Mazda Palace.

La giuria di esperti ha inoltre consegnato due premi speciali a Samsung per l’iniziativa ‘Basket 3’ ed alla Bolton Alimentari (marchio Rio Mare) per i Rio Mare Day nel volley.

“Siamo lieti ed emozionati – ha affermato Giovanni Palazzi, presidente di StageUp.com – per il successo che l’iniziativa ha avuto alla sua prima edizione. Tale successo è gratificante per StageUp che ha come mission aziendale la crescita del mercato dello sport e della comunicazione ad esso collegata.
La sponsorizzazione rappresenta infatti un importante strumento di comunicazione per le imprese che offre potenzialità diverse rispetto ai mezzi di comunicazione tradizionale, con la possibilità di arricchire un prodotto o un servizio di quelle emozioni che solo lo sport può regalare. E per il mondo dello sport la sponsorizzazione rappresenta non solo una fondamentale risorsa ma anche un veicolo di diffusione della conoscenza e dell’immagine dello sport stesso”.

 “Questo premio – ha affermato Pio De Nigris, Responsabile Brand e Sponsorizzazioni Tim – è il riconoscimento alla strategia di Tim iniziata anni fa con il calcio. Anche i rapporti con la Lega Basket e la Lega Volley sono eccellenti e continueremo ad investire in campagne di tipo istituzionale e in mini-eventi all’interno degli eventi organizzati dalle due leghe”.

 “Il progetto IP-Insieme per lo Sport – ha poi dichiarato Marco Ferrero, direttore marketing IP-Italiana Petroli – nasce come community. Vogliamo generare empatia con gli individui che condividono i valori genuini dello sport. Non ci interessa il risultato sportivo ma abbracciare tutto lo sport grazie alle discipline indicate direttamente dai consumatori”.

Accanto al mondo aziendale, tanti anche i personaggi dello sport che hanno partecipato alla premiazione, da Carlo Ancellotti a Dino Meneghin, da Dan Peterson a Italo Cucci: noi li abbiamo intervistati. Ascolta le loro impressioni sul connubio sport e sponsorizzazioni!

                                                            Rossella Ivone

 
 

Business Video