Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

Ricerche online per MSN

Del: 07/12/2004

Guarda l’intervista a Stefano Maruzzi!

Un fine anno denso di novità per MSN, che- dopo il lancio, lo scorso aprile- del canale MSN Music, (400.000 titoli, 12.000 artisti e la collaborazione con importanti major discografiche), forte delle proprie competenze nel digital entertainment, ha intrapreso una sfida di grande ambizione: conquistare una posizione di leadership nelle ricerche online.

In un mercato dominato da un grande leader, Google, MSN intende rompere il sostanziale monopolio, con il motore MSN Search, sviluppato negli ultimi due anni su tecnologia Microsoft: a fine novembre è stata presentata la versione beta del nuovo servizio , che sarà ufficialmente lanciato all’inizio del prossimo anno. “Microsoft ha progettato MSN Search superando l’approccio generalista adottato da altri motori di ricerca- ha affermato Stefano Maruzzi, country manager di MSN Italia- menu a discesa e altri strumenti di personalizzazione consentono infatti di controllare e affinare le ricerche, dando inoltre la possibilità di effettuare una “ricerca avanzata” per personalizzare ulteriormente i risultati. Finora la risposta da parte della critica è stata superiore alle aspettative, vogliamo innovare il più possibile nel settore, con la consapevolezza che possiamo dare un ulteriore slancio al mondo delle ricerche su Internet”.

Oltre alla realizzazione di un motore di ricerca, grandi cambiamenti anche nella comunicazione online, con la versione beta di MSN Spaces, un nuovo servizio di blogging per creare un proprio spazio personale su Internet, la versione beta di MSN Messenger 7.0 e alcuni aggiornamenti relativi a MSN Hotmail.
Scopo di MSN Spaces è creare un proprio spazio in Internet dove pubblicare un diario online grazie all’integrazione con MSN Messenger e MSN Hotmail. È possibile iscriversi a MSN Spaces tramite MSN Messenger oppure dal sito.

“Nonostante il grande successo riscosso dai nostri servizi di comunicazione online, siamo consapevoli di poter fare ancora di più per dare ai clienti ulteriori strumenti di personalizzazione, ma soprattutto la possibilità di utilizzare questi servizi in maniera trasversale e trasparente- continua Stefano Maruzzi -gli investimenti che MSN ha effettuato per lo sviluppo di MSN Spaces e l’aggiornamento di MSN Hotmail e MSN Messenger hanno l’obiettivo di abbattere alcune barriere esistenti,semplificando l’accesso alle informazioni e le modalità di contatto con le persone e consentendo di dare libera espressione al proprio io digitale”.

                                                             Rossella Ivone

 
 

Business Video