Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

Caccia al tesoro...aziendale

Del: 25/01/2005

La caccia al tesoro è uno dei giochi di gruppo più vecchi che si conoscano. Regole semplici, tensione emotiva, impegno fisico e mentale… sono tutti elementi che hanno contribuito nel tempo a definire il valore di questa attività.
Da qualche anno, alcune varianti riviste e corrette dello schema di base sono entrate di peso nel mondo dei meeting aziendali e delle convention.

I motivi sono facilmente intuibili:
-  la possibilità di stimolare gruppi di persone ( e quindi fare team building ) attraverso una competizione che mette in campo abilità di relazione interna al gruppo
-  viene stimolata la capacità di problem solving e di comunicazione- relazione interna ai membri della stessa squadra
- la creatività individuale e la capacità di inventare soluzioni ( o situazioni ) originali e divertenti.

Ma, al di là delle metafore formative, la caccia al tesoro è soprattutto divertente. Al termine di una giornata di lavori in sala non si può chiedere ai partecipanti ad un meeting di impegnarsi mentalmente, se non in maniera curiosa.
Così, lo schema iniziale del gioco, che prevede il susseguirsi di indizi fino al “tesoro “ finale, è stato arricchito nella versione aziendale di molti giochi paralleli.
Gli schemi più interessanti sono quelli che riescono ad integrare le abilità fisiche con quelle mentali, che consentano a tutti di esprimere creatività e leadership.

Molto spesso lo scenario in cui si svolge la caccia al tesoro è un luogo “da scoprire", succede quindi che divertendosi e senza accorgesene, si assorbono informazioni, curiosità e aneddoti sullo scenario in cui il gioco si svolge. 

A chi rivolgersi per una caccia al tesoro ? A società che organizzano eventi, per esempio. Con l’accortezza di chiedere sempre le referenze e valutando attentamente il taglio che sono abituati a dare alle attività.
Tutto l’evento va calibrato in funzione delle esigenze progettuali dell’azienda.
costi dell’operazione ? Ce n’è per tutti i gusti. A partire da 1.000-1.500 euro fino ad arrivare a qualche decina di migliaia per gruppi molto grandi di persone o lunghe durate.
In generale, comunque, il budget di questo tipo di gioco è basso rispetto ad alternative simili.
E il divertimento è assicurato !

                                                        Michele Bresciani
                                                                        AD FarmTraveller

                                                   michele@farmtraveller.com

 
 

Business Video