Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

Testimonial sportivi, tante sorprese

Del: 31/01/2005

Guarda il servizio e scopri i personaggi dell’anno!

Un inatteso tris di atleti sul podio di NO.I Personaggi Sportivi 2004: la ricerca condotta da ormai 20 anni da TNS Infratest vede infatti Yuri Chechi, Valentino Rossi e Manuela Zanchi come sportivi ritenuti dagli italiani più credibili nelle vesti di testimonial.

Lontani gli anni in cui erano i calciatori a farla da padroni ai vertici della classifica, i nostri connazionali sembrano aver riscoperto sport meno noti, come l’atletica e la pallanuoto.

Merito soprattutto delle Olimpiadi di Atene, che hanno coinvolto in maniera massiccia gli italiani (il 70,5% del campione intervistato da TNS Infratest ha seguito i Giochi), portando agli atleti azzurri non solo 32 medaglie, ma anche notorietà e apprezzamenti presso il grande pubblico.

E se le performance dei nostri campioni hanno giovato alle discipline da sempre considerate (anche dalle aziende sponsor) cenerentole del panorama sportivo italiano, gli scandali, il doping e gli scarsi risultati internazionali non hanno certo fatto bene alle squadre di calcio.

Vanno a picco le “quotazioni” dei calciatori: solo un ottavo posto per Gigi Buffon, il portiere della Nazionale e della Juve nella classifica dei testimonial più credibili stilata da TNS Infratest, mentre i suoi colleghi vengono esclusi dalla top ten degli atleti in grado di rassicurare i consumatori.

Scarsa presenza del mondo del calcio anche nelle altre classifiche che compongono la ricerca NO.I Personaggi Sportivi e che misurano la percezione della bravura, della simpatia e della notorietà degli atleti.
In caduta libera gli indici di Francesco Totti, come quelli dello stesso Buffon, a testimonianza di un’insofferenza diffusa nei confronti del gioco “più amato dagli italiani”.

Indiscusso leader del sondaggio Valentino Rossi: l’esuberante campione motociclistico, conquista il podio in tutte le voci, piazzandosi secondo solo dietro Chechi nella rassicurazione in ADV.

Solare, aperto e spontaneo, il giovane "Rossifumi" è lo sportivo che più riesce a comunicare con gli italiani, a differenza di tanti suoi colleghi, troppo concentrati sulla costruzione dei loro “personaggi “ per emergere come persone.

                                                             Rossella Ivone

Approfondisci la ricerca TNS Infratest nell’allegato!


Allegati:
NO.I Personaggi Sportivi

 
 

Business Video