Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

StageUp sbarca in Cina

Del: 17/02/2005

Anche StageUp approda nel paese asiatico per affiancare le imprese che vogliono sponsorizzare in vista delle Olimpiadi di Pechino 2008 e per cogliere attraverso la sponsorizzazione le immense opportunità che offre un mercato da 1,3 miliardi di persone, con 70 città da oltre un milione di abitanti dalla potenzialità di spesa di oltre 3,3 miliardi di dollari l’anno.

Come già avviene in Italia, StageUp affiancherà le imprese italiane per orientare, pianificare e acquisire diritti sponsorizzativi nel paese del Dragone. Per svolgere questa funzione, la società bolognese ha strutturato un team di lavoro a Shangai in sinergia con i suoi azionisti della Legacoop.

StageUp ha scelto la Cina perchè nei prossimi anni sarà il principale catalizzatore degli investimenti mondiali. Gran parte dei 5,2 miliardi di dollari spesi in sponsorizzazione nell’area asiatica nel 2004 (+10,3% sul 2003) saranno rivolti alla nazione del capo di stato Hu Jintao.
Il governo cinese dopo il 1991 ha accelerato il processo di riforma ed apertura del paese impegnandosi a sostenere la crescita di un’economia socialista di mercato. Un paese in rapida crescita con un PIL che annualmente supera il 9% di incremento.
Inoltre nel 2008 Pechino sarà la principale sede dei Giochi Olimpici.

Gli investimenti diretti, previsti dal Governo cinese per supportare l’evento sono nell’ordine dei 23 miliardi di dollari: riguardano non soltanto la costruzione di nuovi stadi e attrezzature sportive ma anche il rinnovo della rete dei trasporti, del sistema di produzione e distribuzione dell’energia nella capitale, le reti e i servizi di tlc, specifici intervento in campo ambientale.

Un investimento senza precedenti che ha già convinto quattro aziende locali a versare l’equivalente di 350 milioni di euro a 4 anni dai Giochi Olimpici per comunicare attraverso i 5 cerchi i loro brand. “Abbiamo scelto di strutturare la nostra organizzazione anche sul mercato cinese – ha dichiarato Giovanni Palazzi, vicepresidente vicario di StageUp.com – perché attualmente la Cina è un paese trainante dell’economia mondiale capace di attirare forti investimenti. In un mercato globale, l’opportunità di investire in Cina per le aziende italiane è strategica e le sponsorizzazioni sono il miglior mezzo per aggredire un mercato ricco di opportunità”.

 
 

Business Video