Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

Cesvi in Albania

Del: 02/05/2005


Nel sud dell’Albania, Cesvi promuove un progetto a sostegno di associazioni di produttori nel settore vitivinicolo e zootecnico.

Ad aprile ha avuto inizio inizio un corso di enologia e degustazione di vini per i contadini della campagna di Permet, distretto situato nella parte meridionale dell’Albania.
Sembrerebbe una notizia lontana dai progetti di un’organizzazione umanitaria come il Cesvi.
Invece non è così.
I corsi sono organizzati proprio dal Cesvi, che in quel distretto sta sviluppando già dall’agosto dello scorso anno un intervento a sostegno di associazioni di produttori nel settore vitivinicolo e zootecnico.
L’obiettivo del progetto – che avrà una durata triennale - è quello di migliorare le condizioni di vita di una parte significativa della popolazione del distretto puntando sulla produzione vitivinicola e sull’allevamento, in collaborazione diretta con associazioni di categoria e istituzioni locali.

L’attività del Cesvi prevede la creazione di due unità produttive pilota di tipo consortile nel settore vitivinicolo e la creazione di un circuito per la produzione e la corretta distribuzione delle carni bovine.
Si prevede inoltre un’azione di supporto alle produzioni ovi-caprine di categoria.
A ciò si aggiungono corsi di formazione, servizi di consulenza e assistenza tecnica.

I beneficiari diretti dell’iniziativa sono 140 famiglie contadine appartenenti a due differenti associazioni di produttori vinicoli, residenti rispettivamente nel comune di Iljare e nel comune di Sukes; 50 famiglie di allevatori di bovini, membri di un’associazione locale di allevatori; circa 1.582 allevatori di ovini e caprini.

 
 

Business Video