Registrati | Login
  

FOCUS ON MANAGEMENT BRANDING MEDIA INTERNATIONAL

Un assaggio di lettura in attesa della prenotazione sanitaria

Del: 13/06/2005

 

La casa editrice Bur, del gruppo RCS libri, ha affidato all’emiliana D&F comunicazione/Promolink l’attività di promozione della collana Senza Filtro (libro + DVD) dei grandi protagonisti della satira e della cultura controcorrente italiana attraverso il nuovo strumento di marketing quale è quello del contesto sanitario.
Fino al 30 giugno, gli utenti giovani (e meno giovani) dell’ospedale Maggiore di Bologna e del Poliambulatorio di Ferrara potranno fare un assaggio di lettura del libro di Corrado Guzzanti - nel ruolo di Lorenzo intervistato da Serena Dandini-, dal titolo “Lorenzo e la maturità. Come secernere agli esami”.
Nelle due strutture ospedaliere emiliane sono stati allestiti dei totem dove saranno in distribuzione gli estratti con alcuni dei più esilaranti dialoghi del libro.

“RCS libri ha creduto nella bontà di questo nuovo media” – affermano dal Marketing di RCS libri - “perché, a nostro avviso, leggere delle pagine divertenti durante l’attesa in ospedale intrattiene in maniera inconsueta e rende sicuramente la situazione più ‘normale’ e vicina alle azioni di tutti i giorni”.
D&F comunicazione attraverso Promolink (società bolognese che gestisce gli aspetti strategici e operativi delle attività di marketing regolate dalle leggi 449/97 e 488/99, e della quale D&F Comunicazione controlla il 50%) propone ai propri clienti e utilizza abitualmente i contesti ospedalieri come veicolo di promozione e di comunicazione in quanto in grado di raggiungere in modo ripetitivo e uniforme i target di interesse.

“Il media ‘ospedale’ – sostiene Stefano Braga, di D&F Comunicazione- “ci consente di offrire al cliente un nuovo strumento di comunicazione in grado di generare un grande numero di contatti a costi contenuti”.

Gli utenti delle strutture sanitarie sono “condotti” a seguire dei percorsi obbligati per raggiungere gli ambulatori, gli sportelli amministrativi o i reparti di degenza, e, per questa ragione, necessariamente esposti in modo ripetitivo, quindi per un tempo di esposizione superiore rispetto ad altri canali, al medesimo messaggio.

“Tutti i contenuti delle campagne che proponiamo vengono esaminate dal comitato etico delle Aziende Sanitarie prima della loro diffusione” – continua Stefano Braga - “ e il 55% del ricavato dell’incasso pubblicitario viene reinvestito dalla ASL in campagne di prevenzione o di diffusione dei coretti stili di vita, o ancora in azioni e servizi per migliorare l’accoglienza agli utenti”.

Il messaggio comunicato nei circuiti sanitari, proprio per queste ragioni, acquista maggiore autorevolezza e importanza.
Nell’ambito delle attività di promozione pianificate da D&F Comunicazione è in corso una importante iniziativa di sampling nella Stazione Ferroviaria di Roma Termini.
In contemporanea, nelle Gallerie dei Centri Commerciali dell’Emilia- Romagna e del Lazio è stata avviata l’attività promozionaleLibrati per RcS libri” che prevede l’allestimento di postazioni promozionali e la proiezione del DVD.

 

 

 
 

Business Video