stay

updated!

Vuoi rimanere sempre aggiornato

sulle news di MyMarketing.net?

* Campi obbligatori

Cliccando su "Iscriviti" dichiaro di aver letto e accettato l'Informativa Privacy

stay updated!

Pubblicato: 28 Luglio 2016

Apre il primo KFC di Milano

È subito pienone per il primo KFC aperto a Milano al Bicocca Gate, inaugurato questa mattina nella cornice del centro commerciale Bicocca Village in cui è in atto un restyling profondo che ridisegnerà l’intera area. Il colosso del pollo fritto ha già all’attivo altri 6 punti vendita nel nostro Paese – a Roma, Torino, Chieti,  Genova, Brescia e Arese – e punta ad aprirne un centinaio entro i prossimi quattro anni, creando tra i 3500 e i 4000 nuovi posti di lavoro.

“Ci fa molto piacere  essere arrivati a Milano e in uno dei quartieri più vivaci della città” commenta Corrado Cagnola, Amministratore Delegato di KFC Italia (a destra nella foto). “Quello di Bicocca è il settimo ristorante KFC in Italia, e la nostra previsione è di arrivare a 10 entro la fine dell’anno, continuando sulla strada di uno sviluppo che prevede l’apertura di 100 locali in cinque anni su tutto il territorio nazionale. Un percorso che affrontiamo con l’entusiasmo che ci viene dal grande successo che la nostra proposta alimentare sta riscuotendo presso il  pubblico italiano”. Il punto di Bicocca è strategico per far conoscere il marchio in una zona piena di uffici, con un’università vicina e in un’area raggiungibile facilmente con i mezzi e vicina a due dei principali multisala cinematografici della regione. Inoltre sono già in corso i lavori per aprire il primo KFC Drive ad Assago, nel parcheggio del Carrefour nel CC di Milanofiori.

In questa prima fase, KFC Italia punta infatti sui migliori centri commerciali e questo di Bicocca è strategico anche perché è al piano terra. Proprio per spingere nella direzione della prossimità che è uno dei punti chiave della catena, soprattutto in un’ottica di take away. Lo scontrino medio è di 10.50 euro-11 euro, al di sopra della media degli altri fast-food perché i famosi bucket sono pensati per un consumo condiviso. Entro i prossimi tre anni, inoltre, i KFC italiani puntano a vendere solo prodotti realizzati con materie prime esclusivamente italiane, al momento il pollo arriva dall’Olanda, per garantire i rigorosi standard della catena. Sono necessari infatti tempi tecnici per la certificazione necessaria, un processo che i fornitori italiani hanno già iniziato.

Abbiamo intervistato Nicoletta Pirro Ruggiero, Head of marketing & communication di KFC Italia a cui abbiamo chiesto maggiori dettagli sugli investimenti in comunicazione: “Puntiamo principalmente sui mezzidigitali, dove siamo presenti oggi sia su Facebook che su Instagram; abbiamo aperto il canale Instagram a ottobre dell’anno scorso, mentre Facebook è stato il nostro primo canale di comuniazione, addirittura aperto 10 giorni prima dell’inaugurazione del primo ristorante in Italia. Questo perché perchè il 75% dei nostri utenti digitali (non necessariamente chi ci frequenta nel ristorante) accede da mobile, e quindi siamo molto attenti a comunicare anche con questa tipologia di mezzi. Nel nostro media mix il digitale rappresenta il 95% del totale. Abbiamo anche investito sul cinema, proprio perchè siamo nei centri commerciali, molto vicino ai cinema, e quindi aveva senso fare una comunicazione anche sul grande schermo. L’affissione viene curata invece direttamente dal franchisee, che gestisce in autonomia il suo budget di comunicazione destinato a una comunicazione locale; noi ci occupiamo delle campagne nazionali sul marchio, sui valori, sui prodotti. Tutto ciò è sviluppato internamente, in questo momento abbiamo fatto un grosso investimento a livello locale, soprattutto per lo shooting dei prodotti, tutte le fotografie sono state rigorosamente scattate in Italia, con il nostro prodotto cucinato, non abbiamo ancora fatto film in Italia, ma tutta la parte di comunicazione digitale ad oggi viene gestita dall’agenzia Bitmama”.

Bitmama s’è aggiudicata l’anno scorso l’intero progetto di comunicazione integrata di KFC Italia per i prossimi tre anni (leggi il nostro articolo) e punta ad affermare la brand identity KFC sul mercato italiano e supportare una strategia commerciale che punta ad inaugurare 100 nuovi ristoranti in tutto il territorio nazionale. Obiettivo è la realizzazione di una conversazione multimedia always on con il pubblico italiano, per invitarlo a scoprire il mondo KFC e farlo diventare un gustoso appuntamento per gruppi di amici e nuclei famigliari. Si profilano scenari a tutto campo mediatico: a partire dall’adv tradizionale (cinema e affissioni), fino al sito web e al nuovo design dei menuboard. Il versante digitale, quello più frequentato dai millennials e target ideale di KFC, verrà presidiato con attività social e mobile per sfruttare le potenzialità del geo local e proximity marketing.

“Siamo molto orgogliosi di aprire il nostro terzo ristorante in franchising per KFC, dopo aver inaugurato quelli di Brescia in marzo e di Arese in aprile” ha aggiunto Filippo Caravatti, franchisee KFC. “Il successo dei nostri primi due locali ci conferma l’apprezzamento dei clienti verso la nostra proposta alimentare, conosciuta in tutto il mondo e ora a portata di mano anche del pubblico milanese. Il nuovo locale si trova nel Bicocca Gate, di fronte al centro commerciale di Bicocca Village, e la sua posizione ci consentirà di servire non solo i clienti del centro commerciale ma anche gli studenti della vicina Università e chi lavora negli uffici della zona. Pensiamo di aver realizzato un ristorante molto bello e pieno di luce, dove vogliamo offrire un’esperienza rilassante e piacevole non solo grazie alla qualità e bontà del nostro prodotto ma anche per la dimensione accogliente del locale”.
Rispetto agli altri ristoranti il KFC di Milano Bicocca si presta particolarmente alla soluzione del take away che può essere particolarmente interessante per gli studenti e i lavoratori della zona oltre che per i residenti. I nostri Bucket infatti consentono di gustare anche a casa un prodotto caldo e fragrante come nel ristorante.

newsletter

* Campi obbligatori

newsletter

* Campi obbligatori

MyMarketing.net