stay

updated!

Vuoi rimanere sempre aggiornato

sulle news di MyMarketing.net?

* Campi obbligatori

Cliccando su "Iscriviti" dichiaro di aver letto e accettato l'Informativa Privacy

stay updated!

Pubblicato: 10 Gennaio 2017

Nasce Altaba, dalle ceneri di Yahoo

Addio Yahoo, nasce Altaba

Un pezzo di storia di Internet così come lo conosciamo sta per sparire. Un prodondo rinnovamento sta per colpire Yahoo, che a breve cambierà addirittura nome e diventerà Altaba, dopo aver ceduto a Verizon i principali servizi Internet, continuando a esistere solamente come società di investimenti. Un profondo scossone che porterà alle dimissioni di 6 degli 11 membri del consiglio di amministrazione, compreso l’amministratore delegato Marissa Mayer e il co-fondatore David Filo.

Come riporta Bloomberg, Yahoo ha trovato l’accordo per cedere la propria parte web al colosso Verizon per circa 5 miliardi di dollari. Operazione che, tuttavia, ancora non è conclusa, e che si trova addirittura a rischio per via dei numerosi attacchi hacker alla rete del gruppo. Eventi che, secondo quanto riportato dall’agenzia Usa, avrebbero portato gli acquirenti anche a valutare la possibilità di farsi fare uno sconto sulle attività operative, se non addirittura a trovare una exit strategy dall’operazione.
In sella alla nuova Altaba, dopo il closing con Verizon, rimarranno Tor Braham, Eric Brandt, Catherine Friedman, Thomas McInerney e Jeffrey Smith.

Qui il nostro articolo sulla notizia dell’acquisizione di Verizon

newsletter

* Campi obbligatori

newsletter

* Campi obbligatori

MyMarketing.net