stay

updated!

Vuoi rimanere sempre aggiornato

sulle news di MyMarketing.net?

* Campi obbligatori

Cliccando su "Iscriviti" dichiaro di aver letto e accettato l'Informativa Privacy

stay updated!

Pubblicato: 19 Febbraio 2013

Nothing Can Stop Them

'Nothing can stop them'. Un claim ambizioso, potente, epico, per una collaborazione tra due brand d'eccellenza, uno sportivo, l'altro automobilistico. Sono otto i giocatori della Juventus che hanno partecipato alla nuova campagna pubblicitaria della Jeep. Ambientata ai piedi di impervie montagne, la campagna mostra gli otto juventini (Gianluigi Buffon, Andrea Pirlo, Claudio Marchisio, Mirko Vucinic, Paul Pogba, Arturo Vidal, Andrea Barzagli e Giorgio Chiellini) improvvisare un campo da calcio su un terreno impossibile.

“Come sponsor di maglia della Juventus” racconta Carlo Colpo, responsabile della comunicazione Jeep EMEA “abbiamo la possibilità, durante la stagione calcistica, di utilizzare l'immagine della squadra per realizzare campagne pubblicitarie da diffondere attraverso i mezzi di comunicazione: dagli spot tv al web, dalla affissioni agli eventi speciali. Abbiamo scelto di realizzare questo scatto 'fuori dall'ordinario' per sottolineare, da un lato, le performance vincenti di Jeep e di Juventus e dall'altro per far conoscere al pubblico le molte affinità tra questi due marchi, leader globali nei rispettivi ambiti. In linea con la comunicazione di Jeep, che si distingue sempre per scelte anticonvenzionali, abbiamo voluto coinvolgere alcuni atleti bianconeri in un gioco originale che ha poi portato alla realizzazione della foto della campagna”. Un simpatico intermezzo ha coinvolto, durante le riprese e gloi scatti, i giocatori. “Durante il set fotografico, all'insaputa dei giocatori, abbiamo invitato il campione italiano di palleggi Gunter Celli che sotto le mentite vesti di un tecnico delle luci è entrato in scena mentre stavamo girando il video del backstage. Quando è stato il momento di far entrare il pallone per le riprese, Gunter se ne è impossessato e invece di passarlo ai campioni ha iniziato i suoi palleggi funamboleschi sotto gli occhi stupiti dei giocatori. Dopo qualche minuto Paul Pogba e Arturo Vidal hanno riconosciuto Gunter Celli e si sono messi a palleggiare con lui”. Jeep e Juventus sono dunque un abbinamento perfetto, come spiega anche Rino Drogo, responsabile delle sponsorizzazioni di FGA. “Tra tutti i nostri marchi abbiamo scelto Jeep perché, come Juventus, ha un passato glorioso noto in tutto il mondo. Non solo. Entrambe hanno avuto la forza di rinnovarsi e di tornare all’altezza della storia che hanno alle spalle. Juventus e Fiat FGA sono esempi dell'eccellenza italiana nel Mondo e, oltre alla popolarità, condividono alcuni valori fondamentali: l’importanza della squadra e delle persone, l’ambizione di puntare a risultati eccellenti, lo spirito competitivo e la coscienza che il successo non è mai permanente, ma va conquistato ogni giorno. Ecco perché per Jeep non potrebbe esserci testimonial migliore”.

Le immagini, il video e le curiosità del backstage saranno disponibili su www.jeep-people.com nella sezione 'ForzaJ' dedicata alla sponsorizzazione della Juventus, e che comprende anche i contenuti del Jeep Champions Tour con l’ultima tappa dedicata alla vittoria contro il Celtic di Glasgow.
Grazie alla collaborazione con Seac02, inoltre, tutti i contenuti, saranno fruibili anche in maniera interattiva in realtà aumentata attraverso tutti i dispositivi mobile, smartphones e tablets. Scaricando l'applicazione mobile AR-Code da App Store, GooglePlay e da tutte le principali piattaforme Android, infatti, basterà inquadrare l’immagine della campagna e l'utente potrà accedere ai video del backstage, ad altri contenuti extra e alle foto della campagna che potrà scaricare come wallpaper. Infine per consolidare ancora di più la partnership con Juventus, Jeep ha deciso di intraprendere una collaborazione con Andrea Pirlo quale ambassador per la marca a livello worldwide, per l’anno in corso ed estensibile a quello successivo. Pirlo sarà protagonista di attività Pr, shooting e iniziative legate ad eventi Jeep. Alla firma del contratto avvenuto in questi giorni Andrea Pirlo ha dichiarato: “sono orgoglioso di questa collaborazione con Jeep, che durerà come minimo un anno ma forse anche di più. Un marchio iconico conosciuto da tutti gli sportivi e non solo per il quale sarò felice di fare da ambassador nel Mondo”. (F.S.)

newsletter

* Campi obbligatori

newsletter

* Campi obbligatori

MyMarketing.net