stay

updated!

Vuoi rimanere sempre aggiornato

sulle news di MyMarketing.net?

* Campi obbligatori

Cliccando su "Iscriviti" dichiaro di aver letto e accettato l'Informativa Privacy

stay updated!

Pubblicato: 2 Agosto 2016

PayPal festeggia il suo primo anno da azienda indipendente

PayPal festeggia il primo anno da azienda indipendente con un lungo post nel corporate blog in cui è ribadito il processo di democratizzazione dei servizi finanziari che rappresenta la sua mission.

“Dal momento in cui siamo diventati un azienda indipendente, abbiamo ottenuto più attenzione, attivato nuove partnership e innovato e aumentato il nostro grado di scalabilità sempre più velocemente. Siamo stati riconosciuti come azienda leader nel settore finanziario. PayPal oggi è una delle aziende iscritte nella speciale classifica Fortune 500 ed è quotata in borsa sia al S&P 100 sia al Nasdaq 100. Ma abbiamo ricevuto questi riconoscimenti non solo grazie alla nostra situazione economica. Siamo stati onorati del fatto che quest’anno, i consumatori ci abbiano votato come la quinta azienda tra i brand che cercano di rendere migliore il mondo all’interno della classifica  Brand World Value Rankings. Come azienda, abbiamo ricevuto il riconoscimento all’interno della classifica delle migliori aziende americane per i dipendenti stilata da Forbes, risultato importante poichè i nostri dipendenti sono uno degli asset di maggior valore per la nostra compagnia. Infine, siamo rientrati all’interno  della classifica interbrand dei più importanti marchi del mondo per la prima volta nei nostri 18 anni di storia.

Questo risultato è arrivato in gran parte in risposta al livello di innovazione del nostro prodotto. Abbiamo continuato a costruire soluzioni che hanno posto le basi per il futuro del commercio elettronico – aiutando i consumatori e i merchant a connettersi su una sola piattaforma in modo sicuro e semplice. E proprio perché lavoriamo sia con i consumatori, sia con i merchant e operiamo agnosticamente per rendere possibile la nostra esperienza di prodotto attraverso i differenti sistemi operativi e i device, cerchiamo di lavorare con un crescente numero di clienti che vogliano la flessibilità e la possibilità di scelta che PayPal offre. Oggi, abbiamo 188 milioni di account di utenti attivi. Da quando siamo diventati un’azienda indipendente, abbiamo aggiunto 19 milioni di nuovi account di clienti attivi.

Nell’ultimo anno, abbiamo aumentato la scalabilità di One Touch portandolo in più di 200 mercati – espandendo questa procedura di pagamento a più di 100 paesi in un solo giorno. Oggi, più di 25 milioni di consumatori e più di due milioni di merchant usano o hanno abilitato il servizio, che permette ai consumatori che decidono di entrare, di saltare il login anche se precedentemente erano usciti, senza dover fornire nessuno username o password o informazioni bancarie ai merchant, fino a quando non spengono il sistema. One Touch è il prodotto PayPal adottato più rapidamente che sia mai stato proposto al pubblico, e apre la strada ad altre esperienze di checkout digitale.

Abbiamo lanciato PayPal Commerce, abilitando la prossima generazione di esperienze commerciali contestuali che permettono alle aziende di vendere e ai consumatori di comprare quasi ovunque online da desktop o da mobile. […]
Lavorando per permettere il futuro del commercio, siamo stati inspirati da altri brand che hanno obiettivi comuni. Nello scorso anno, abbiamo portato due brand nella famiglia di PayPal. Abbiamo acquisito Modest per aiutarci a portare avanti più velocemente il nostro lavoro nel commercio. Poi abbiamo acquisito Xoom, che aiuta le persone a inviare denaro ai propri cari in tutto il mondo, più velocemente, in modo più sicuro e più accessibile. […]

Aziende di ogni dimensione, settore e mercato si stanno accorgendo del nuovo PayPal. Mentre noi continuiamo a lavorare con innovatori all’avanguardia che ci ispirano costantemente, l’anno scorso abbiamo iniziato a lavorare con aziende leader come Crate and Barrel, Dyson, FreshDirect, Panera Bread, Sephora, Sony Interactive Entertainment, Subway, Vitamix e Woolworths tra gli altri. Queste imprese, che puntano all’innovazione per creare esperienze migliori per i propri clienti, stanno lavorando con PayPal per riuscire a presentare delle nuove modalità di pagamento più flessibili e senza interruzioni per i propri utenti.

Abbiamo continuato a portare avanti la nostra mission di democratizzazione dei servizi finanziari e la creazione di un mondo in cui ognuno – individui, azienda e non-profit – abbia accesso a una gamma completa di strumenti e risorse necessarie per crescere. L’anno scorso, abbiamo aumentato il grado di scalabilità dei prodotti e dei servizi che stanno migliorando le condizioni finanziare degli individui, delle aziende e delle comunità. PayPal Working Capital ha superato i 2 miliardi di dollari di prestiti erogati a oltre 90 milla piccole aziende. Xoom è stato introdotto in oltre 50 paesi, permettendo alle persone di inviare denaro, pagare i conti ed effettuare ricariche ai cellulari per la famiglia e gli amici in tutto il mondo. Grazie ai nostri strumenti e alla nostra espansione abbiamo reso possibili miliardi di dollari di donazioni devolute a enti di beneficienza”.

Tags:

TAGS

newsletter

* Campi obbligatori

newsletter

* Campi obbligatori

MyMarketing.net