stay

updated!

Vuoi rimanere sempre aggiornato

sulle news di MyMarketing.net?

* Campi obbligatori

Cliccando su "Iscriviti" dichiaro di aver letto e accettato l'Informativa Privacy

stay updated!

Pubblicato: 10 Aprile 2014

Salone del Mobile, la parola al design

Si sta svolgendo in questi giorni e continuerà fino al 13 aprile la 53° edizione del Salone Internazionale del Mobile. Parallelamente alle idee dedicate al settore casa e arredamento non potevano quindi mancare appuntamenti che esulano dal tema principale della famosa fiera milanese;  come ogni anno sono diversi i brand che decidono di mettere in mostra le proprie idee, che, pur non appartenendo al puro tema del mobile, mostrano innovativi spunti di design.

Gusella, storico brand per le calzature da bambino di alta qualità, propone ai più piccoli e ai loro accompagnatori un pomeriggio inusuale per ritrovare la creatività nei giochi di società. L'evento, che si terrà sabato 12 aprile dalle 15 alle 18.30 presso il nuovo store di Corso Garibaldi 50, vedrà delle animatrici specializzate che coinvolgeranno i piccoli proponendo action game, sfide entusiasmanti e occasioni preziose per mettersi alla prova, aumentando la fiducia in se stessi e la propria capacità di relazione. L'evento permetterà inoltre ai genitori di guardare le vetrine della nuova collezione primavera estate senza pensare ai bambini. Il tutto è organizzato in partnership con Editrice Giochi, la società di riferimento in Italia nel segmento dei giochi da tavolo, che ha messo a disposizione, oltre attività e divertimento, dei piccoli omaggi per tutti i bimbi che interverranno.

Un'altra proposta particolare deriva dall'unione del marchio Vertu, aziende appartenente al settore della telefonia cellulare di lusso, e Poliform, esperto brand dell'arredamento: i due brand si sono uniti dando vita a una vetrina d'eccezione nella boutique monomarca di Vertu a Milano per celebrare lo stile artigiano e la progettazione su misura. “I 300.000 visitatori che da tutto il mondo visiteranno il Salone del Mobile sono tutti accomunati dalla passione per la progettazione su misura, le abilità artigianali e l'uso innovativo dei materiali. Tutti questi valori sono parte integrante del DNA di Vertu e siamo lieti di collaborare con Poliform, marchio di fama mondiale che condivide i nostri stessi ideali” ha dichiarato l'Amministratore Delegato di Vertu, Massimiliano Pogliani. L'allestimento serve da cornice per presentare il nuovo servizio si personalizzazione Vertu: Constellation Monogram. Tramite questa “innovazione” i clienti potranno modificare a loro piacimento la pelle di vitello che avvolge il retro del telefono con una combinazione unica di monogrammi e strisce stampate disponibili in 20 tonalità accuratamente selezionate che saranno poi abbinate a una custodia in pelle monogrammata. La vetrina di Vertu vedrà così l'unione tra il telefono su misura e i progetti più significativi di Poliform, sia per la zona giorno che per le camere da letto, per soddisfare i desideri e le esigenze di un mondo in continua evoluzione.

Anche la tecnologia, specie nell'epoca del 2.0, vuole la sua parte. Tra le tante idee spicca l'unione tra due importanti realtà del gruppo LG, quali LG Electronics e LG Hausys, e HI-MACS, con l'innovativo progetto del designer Karim Rashid e presentato nel Temporary Museum for New Design. L'installazione propone uno spazio abitativo particolare, visionario e all'avanguardia: la creazione di Rashid rappresenta un appartamento, lo Sparkle Krib, che basa la sua forza sulla potenza visiva delle curve sinuose e dei colori. La tecnologia di LG sposa perfettamente l'idea grazie al suo design innovativo con display curvi, linee arrotondate e le immagini ad altissimo livello. Tra le proposte del marchio troviamo TV OLED Curvo e LG G-Flex, i primi dispositivi tecnologici (tv per il primo e smartphone per il secondo) curvi al mondo. Dall'unione dei due brand nasce quindi un'esperienza focalizzata sul design a 360°. Anche Samsung ha unito tecnologia e design realizzando due esposizioni: un'installazione visionaria “Flows: a Journey to the Future”, un viaggio che nel presente s'inserisce nel design e nell'innovazione Samsung, e la Samsung Premium House, che contiene diversi prodotti tutti interconnessi tra di loro attraverso applicazioni innovative e sperimentabili in prima persona dai visitatori.
Arianna De Felice

newsletter

* Campi obbligatori

newsletter

* Campi obbligatori

MyMarketing.net