hit
counter
Logo MyMarketingNet Small

L’ufficio del futuro

L’ufficio del futuro

“L’ufficio del futuro? Sarà modellato sulle esigenze delle persone” a cura di David Mills, CEO di Ricoh Europe

 

La tecnologia Blockchain sta rivoluzionando il mondo dei servizi finanziari, l’additive manufacturing trasforma lo sviluppo dei prodotti e la prima auto a guida autonoma arriverà sul mercato nel 2020. Queste e altre innovazioni dirompenti cambiano il nostro modo di vivere e di lavorare.

 

Big Data e intelligenza artificiale: così cambiano le aziende
L’innovazione tecnologica, ad esempio nell’ambito dell’intelligenza artificiale e dell’analisi dei Big Data, genera nuovi modelli di business e cambiamenti sul posto di lavoro. Nel marketing la possibilità di analizzare i dati sempre più velocemente aiuta a raggiungere una conoscenza dei clienti e dei loro comportamenti prima impensabile. Nella logistica l’automazione della supply chain e le soluzioni per la gestione “intelligente” dei magazzini migliorano la movimentazione delle merci, mentre i principali retailer stanno sostituendo i furgoni per la consegna con droni. Ci troviamo di fronte a cambiamenti davvero dirompenti.

 

Dipendenti europei: idee ben chiare sull’ufficio di domani
Da una nuova ricerca commissionata da Ricoh a Coleman Parkes  è emerso come i dipendenti europei siano convinti che la Digital Transformation e l’automazione dei processi saranno le più grandi rivoluzioni nel corso di quest’anno.
Nonostante l’attuale clima di incertezza politica, economica e sociale, il 95% dei dipendenti è ottimista nei confronti del futuro e considera la tecnologia “amica”. Il 61% degli intervistati vorrebbe che la propria azienda traesse il massimo vantaggio dall’IT mettendo a disposizione soluzioni in grado di aumentare la produttività, semplificare i processi e velocizzare il decision-making. La crescita del business dipende dalla capacità di innovare. Per quanto riguarda la digitalizzazione, i cambiamenti saranno maggiormente evidenti in due aree:

 

1. Collaboration: la collaborazione tra le persone è fondamentale per l’innovazione anche considerato il fatto che i team sono sempre più globali. Le riunioni cambiano perché con la tecnologia è possibile sviluppare nuovi modi di comunicare. Si pensi ad esempio alle lavagne cognitive Ricoh basate su IBM Watson che, grazie all’intelligenza artificiale e ai comandi vocali, migliorano lo scambio di idee, il lavoro di squadra e la capacità di prendere decisioni. L’ufficio diventa più flessibile anche grazie alle soluzioni per la videoconferenza che eliminano le distanze e rendono possibili nuovi modelli di collaboration tra team di lavoro.
2. Mobility: con la sempre maggiore diffusione delle tecnologie mobile, cresce il numero delle applicazioni che ottimizzano la user experience e permettono ai dipendenti di essere sempre produttivi dentro e fuori l’ufficio. Utilizzando le app per il mobile printing, ad esempio, è possibile stampare ovunque e da qualunque dispositivo. Le aziende che vogliono rimanere competitive devono favorire il mobile working e la flessibilità, consentendo ai dipendenti di gestire i documenti ovunque si trovino, senza che questo comprometta la sicurezza dei dati.

 

Il futuro delle aziende nei prossimi cinque anni dipenderà dalla capacità di sviluppare strategie per trarre vantaggio dall’innovazione IT e di mettere a disposizione dei dipendenti soluzioni tecnologiche per essere più flessibili e produttivi. Solo ponendo le persone al centro del cambiamento sarà infatti possibile cogliere tutte le opportunità che il digitale offre.

Pubblicato il 19 aprile 2017

Più Letti della Settimana

28/02/2017

Indovina chi entra al supermercato

Fare la spesa oggi, in Italia, può essere quasi un rituale o un autentico momento di gratificazion

08/11/2016

Email marketing & eCommerce: la guida per Natale

È alle porte il periodo dell’anno più intenso e potenzialmente più redditizio per chi si occup

12/04/2017

Italia, cresce il gioco online nel 2016: +25 rispetto al 2015

È un settore decisamente in crescita, quello del gioco online. Da qualche anno a questa parte, il

03/11/2016

Nielsen, The Rise of Italian Consumer Confidence

Si posiziona a quota 57 l’indice di fiducia Nielsen dei consumatori italiani, in

17/01/2017

Journey 2020 Digital Shockwaves in Business

Come si evolverà il business da qui a pochi anni? Lo ha svelato Atos nel suo

08/11/2016

eCommerce, From Black Friday to Christmas

Manca poco al Black Friday, tradizione americana ormai sbarcata in Italia da diversi anni, glorific

05/04/2017

BIT Revolution

Si è conclusa ier a fieramilanocity e MiCo Bit - Bo

07/11/2016

Italian Referendum Sentiment

Qual è l’orientamento dei cittadini che usano internet riguardo al referendum costituzionale che

14/04/2017

"Health/Wellness: food as medicine" di Nielsen: in Italia il cibo chiede più informazioni

Che il cibo il Italia, nella grande maggioranza dei casi, sia diventato ben più di un fenomeno di

07/04/2017

Design For Smart Work

Anche il design, la luce, il colore contano. Anche quando si parla di lavoro: un ambiente migliore

MyMarketing.Net
é una testata giornalistica registrata al Tribunale di Milano n. 327 del 10/05/2004 - Un progetto by TVN srl (P.Iva: 05793330969)