hit
counter
Logo MyMarketingNet Small

La Loyalty è sempre più mobile

La Loyalty è sempre più mobile

La fedeltà passa(va) dal portafoglio. Le nostre tasche pullulavano delle card dei vari brand che ottenevano così una mappatura completa del nostro comportamento d'acquisto. Carte per collezionare più o meno virtualmente bollini per ricevere sconti e premi. Un investimento che ripaga e che oggi attraversa una nuova fase con la carica degli smartphone. Tutti i protagonisti del settore hanno presentato la loro app che completa, integra o sostituisce la vecchia card e il suo codice a barre.
Come dimostra il successo della piattaforma Loyalty Mobile presentata all'ultima “Promotion Expo” di Milano dalla startup pugliese The Box Company: un progetto innovativo per fidelizzare clienti e risparmiare sulle campagne adv. La nuova piattaforma trasforma infatti lo smartphone di ogni cliente in una vera e propria carta fedeltà per la raccolta punti, e il suo numero di cellulare da utilizzare come codice personale per aderire alla campagna, senza schede o POS per l’accredito dei punti. Dopo ogni acquisto – online o in un punto vendita – i punti vengono accreditati sul proprio numero di cellulare e le aziende possono così avere a disposizione un nuovo ed efficace strumento per la gestione in autonomia di programmi di fidelizzazione, con un risparmio sui costi delle attività promozionali. “Oltre il 68% dei possessori di smartphone lo utilizzano già anche nel punto vendita, la Loyalty Mobile è un programma destinato a sostituire i tradizionali canali di fidelizzazione dei clienti”, spiega Roberto Calculli, Fondatore e Ceo The Box Company, “anche perché a causa dei ridotti budget di spesa da destinare a campagne promozionali, l’attenzione delle aziende si sta spostando inevitabilmente dall’acquisizione al mantenimento dei clienti, mediante progetti di fidelizzazione digitale pratici ed economici come questo”.

Interessante anche la strada intrapresa da Esselunga che ha arricchito la sua app con la promozione “Scegli il tuo sconto” che permette di creare ogni giorno uno sconto su misura, scegliendo 6 tra le migliaia di prodotti disponibili in super e superstore. Un esperimento alla portata anche di quei pochi che ancora non hanno uno smartphone, infatti oltre all'app per nuovi device, lo sconto può essere attivato sul sito esselunga.it o nel chiosco interattivo presente in negozio. L'operazione può essere effettuata ogni giorno.
Anche il programma di Coalition Loyalty Nectar permette di ricevere attraverso l'app offerte esclusive e di conoscere sempre il proprio saldo punti e di essere aggiornato sul mondo Nectar che ha celebrato il quinto anniversario di attività in Italia e la soglia degli 11 milioni di iscritti con l'operazione appena conclusa Prendi e Riprendi”, che ha restituito per ogni premio richiesto il 30% dei punti utilizzati.
Carrefour Italia ha invece scelto di siglare una partnership con Subito.it per promuovere sulla versione android dell'app del portale le offerte dei volantini della catena, dimostrando le potenzialità del mobile advertising anche grazie ai numeri del successo dell'app: scaricata già 800mila volte e arricchita da 6mila nuovi annunci inseriti ogni giorno.

Non solo GDO, anche il gruppo alberghiero Best Western ha deciso di promuovere il proprio programma fedeltà con un'app all'insegna della gamification. Nasce con questo obiettivo HotelRun, l’app che consente agli utenti iscritti al programma fedeltà Best Western Rewards di giocare e  vincere punti che potranno poi essere convertiti in soggiorni gratuiti o in fantastici premi. Una volta scaricata l’app sul proprio smartphone o tablet l’utente impersonerà, attraverso l’avatar del gioco, un cliente in fuga dal concierge. L’obiettivo del gioco infatti è appropriarsi degli oggetti contrassegnati in verde ed evitare quelli contrassegnati in rosso, evitando i sabotatori (il concierge e la governante); più oggetti si collezioneranno, più il punteggio accumulato sarà alto. L’utente potrà migliorare il proprio score giocando più volte durante il giorno per riuscire così a migliorare in classifiche di gioco e vincere punti Best Western Rewards. I punti accumulati potranno essere convertiti in Travel Card, Cadeau regalo, Free Night Voucher e buoni acquisto dei partner di  Best Western.
Come ha sottolineato l'Osservatorio NFC e Mobile Payment della School of Management del Politecnico di Milano, numerosi sono infatti i benefici del Mobile Loyalty grazie alla dematerializzazione di carte fedeltà e pubblicazioni correlate, e all’automatizzazione digitale dei processi di gestione dei programmi di loyalty (ad esempio registrazione o prenotazione premi).
Un esercente può̀ infatti ridurre notevolmente i costi di gestione fisica della carta fedeltà: stampa, personalizzazione, distribuzione e manutenzione (problemi, smarrimento, etc.). Per un attore della GDO Food l’Osservatorio stima questi costi in circa un euro per ogni carta. Si riducono anche le spese di stampa e distribuzione di volantini e cataloghi premio, che per un esercente medio-grande sono di alcuni milioni di euro l’anno. La digitalizzazione si riverbera positivamente anche sul numero di affiliati per la maggior semplicità e convenienza del processo di registrazione via Mobile. Abbinata a un efficace sistema di tracking delle abitudini Mobile dei clienti, può anche generare un sensibile aumento della profondità delle informazioni sul loro comportamento.

Pubblicato il 30 maggio 2014

Più Letti della Settimana

28/02/2017

Indovina chi entra al supermercato

Fare la spesa oggi, in Italia, può essere quasi un rituale o un autentico momento di gratificazion

08/11/2016

Email marketing & eCommerce: la guida per Natale

È alle porte il periodo dell’anno più intenso e potenzialmente più redditizio per chi si occup

12/04/2017

Italia, cresce il gioco online nel 2016: +25 rispetto al 2015

È un settore decisamente in crescita, quello del gioco online. Da qualche anno a questa parte, il

03/11/2016

Nielsen, The Rise of Italian Consumer Confidence

Si posiziona a quota 57 l’indice di fiducia Nielsen dei consumatori italiani, in

17/01/2017

Journey 2020 Digital Shockwaves in Business

Come si evolverà il business da qui a pochi anni? Lo ha svelato Atos nel suo

08/11/2016

eCommerce, From Black Friday to Christmas

Manca poco al Black Friday, tradizione americana ormai sbarcata in Italia da diversi anni, glorific

05/04/2017

BIT Revolution

Si è conclusa ier a fieramilanocity e MiCo Bit - Bo

07/11/2016

Italian Referendum Sentiment

Qual è l’orientamento dei cittadini che usano internet riguardo al referendum costituzionale che

14/04/2017

"Health/Wellness: food as medicine" di Nielsen: in Italia il cibo chiede più informazioni

Che il cibo il Italia, nella grande maggioranza dei casi, sia diventato ben più di un fenomeno di

07/04/2017

Design For Smart Work

Anche il design, la luce, il colore contano. Anche quando si parla di lavoro: un ambiente migliore

MyMarketing.Net
é una testata giornalistica registrata al Tribunale di Milano n. 327 del 10/05/2004 - Un progetto by TVN srl (P.Iva: 05793330969)