stay

updated!

Vuoi rimanere sempre aggiornato

sulle news di MyMarketing.net?

Cliccando su "Iscriviti" dichiaro di aver letto e accettato l'Informativa Privacy

stay updated!

Pubblicato: 19 ottobre 2018

Airbnb Plus: in Italia gli annunci crescono del 120% dal lancio a oggi

Secondo i dati di Airbnb, Milano cresce dell'86%

airbnb

Ѐ stato annunciato lo scorso febbraio la nuova categoria Airbnb Plus che offre ai viaggiatori una selezione di case verificate secondo criteri di comfort, qualità e design. Con l’obiettivo di raggiungere 1 miliardo di ospiti l’anno entro il 2028, Airbnb prosegue in questo modo nella creazione di un’offerta varia e diversificata, in grado di raggiungere i viaggiatori di tutto il mondo.

Ad otto mesi dal lancio, i mercati in cui Airbnb Plus è disponibile sono più che raddoppiati ma è l’Italia il Paese che ha registrato i riscontri più positivi, sia in termini di numero di annunci, sia in termini di prenotazioni.

  1. Airbnb Plus in Italia
  2. Come entrare nella categoria Plus?


Airbnb Plus in Italia

“Gli Italiani amano il design, lo scelgono per le proprie case e lo cercano anche quando viaggiano in giro per il mondo”, commenta Matteo Frigerio, Country Manager di Airbnb Italia, “È proprio questo il segreto del successo di Plus in Italia che, con tre mercati già attivi e altri otto previsti per il 2019, è sicuramente tra i Paesi che hanno saputo meglio cogliere l’opportunità di una categoria garantita per qualità e comfort ma che trova il suo tratto distintivo soprattutto nell’unicità del design di ogni appartamento.”

L’Italia infatti è il Paese che ha registrato maggior riscontro sia per gli annunci che sono cresciuti del 120% dal lancio ad oggi, che in utilizzo del servizio con un +60% registrato nel numero di prenotazioni tra il secondo e il terzo trimestre.

Roma e Milano in particolare sono protagoniste della crescita anche a livello internazionale: Milano si distingue per il tasso di crescita (+86%), mentre Roma insieme a San Francisco, Sydney, Melbourne e Barcellona rientra tra i mercati con l’offerta più alta. A questi due primi mercati si è da poco aggiunta Firenze e sono prossime al lancio Venezia, Torino, Bologna, Napoli ma anche la campagna Toscana, la Sicilia, la costiera Amalfitana e la provincia di La Spezia.

Le prenotazioni Airbnb Plus in Italia ad oggi arrivano principalmente da Stati Uniti (44%), Inghilterra, Australia, Canada e Francia. Per quanto riguarda gli italiani che scelgono Plus quando viaggiano all’estero, le mete preferite sono invece Los Angeles (26%) Londra (16%) Cape Town (16%), Barcellona (8%) e Toronto (4%).

related


Come entrare nella categoria Plus?

Per poter entrare a far parte della categoria Plus le case devono rispettare criteri di selezione piuttosto rigidi tra cui:

  • tra cui l’aver accettato almeno il 95% delle prenotazioni;
  • aver ricevuto una valutazione media da parte degli utenti di 4,8 stelle su 5;
  • superare l’ispezione degli ispettori Airbnb che si assicurano che queste rispettino degli alti standard in termini di omogeneità dei servizi offerti, cura dei dettagli, stile, pulizia e accessori, attraverso una checklist di oltre 100 punti.

Attualmente disponibili in oltre 40 città nel mondo le case Plus, selezionate e verificate personalmente da ispettori Airbnb, sono l’ultima frontiera di un home sharing che mette al centro comfort e ospitalità d’eccezione.

 

Tags: -

newsletter

newsletter

MyMarketing.net