stay

updated!

Vuoi rimanere sempre aggiornato

sulle news di MyMarketing.net?

* Campi obbligatori

Cliccando su "Iscriviti" dichiaro di aver letto e accettato l'Informativa Privacy

stay updated!

Pubblicato: 2 Marzo 2011

CeBit 2011: ecco le ultime novità

Due sono le parole che sembrano guidare il CeBit 2011, la fiera mondiale dell’informatica e dell’elettronica di consumo che si sta svolgendo ad Hannover (Germania). Per il mondo delle aziende la chiave di tutto è ‘cloud’, la nuvola di dati che permette di evitare la memorizzazione di dati sul proprio hard disk. Per il mercato consumer la parola d’ordine è, invece, ‘connessione’ in qualsiasi luogo, in ogni momento e con qualsiasi device.

A proposito di connessione, la Ford, tramite Alan Mulay, manager della storica casa statunitense, ha presentato il sistema Sync per consentire alle vetture di connettersi a internet e che si propone di essere una vera ragione d’acquisto piuttosto che un accessorio di lusso.
Quando si parla di connessione non si può non parlare di tablet, un mercato che gli analisti del settore prevedono possa raggiungere quota 44 milioni di dollari nel 2011. Asus, in una sorta di operazione revival, ha rispolverato il vecchio pennino che tante case produttrici avevano deciso di utilizzare per i primi palmari. Con lEee Pad MeMo ci si serve dello stilo per prendere appunti su uno schermo da 7 pollici con un’altissima risoluzione; una soluzione pensata per il mondo dei giornalisti che non saranno più costretti all’utilizzo della tastiera QWERTY.
Acer ha invece mostrato al pubblico l‘Iconia Tab A100 anch’esso con uno schermo 7 pollici, un formato più piccolo dell’iPad, ma con una risoluzione più elevata da 1.024 x 600 pixel.

Se i tablet hanno dominato la scena, ciò non vuol dire che sia già stata decreta la morte dei personal computer. Lenovo ha infatti presentato un notebook realizzato in collaborazione con Tobii Technology che può essere gestito attraverso gli occhi. Il mouse sarà quindi sostituito con il più naturale degli strumenti di puntamento con il quale sarà possibile aprire cartelle, spostare immagini o le porzioni di mappe semplicemente attraverso lo sguardo. La tecnologia alla base si chiama Eye-tracking ed è già adottata per la resa di immagini 3D senza occhiali e per sistemi di sicurezza che avvertono i piloti quando mostrano segni di sonnolenza.

Le novità del mondo tablet riguardano anche la possibilità di guardare la Tv digitale su device mobili come iPad e iPhone attraverso il PCTV Broadway, un dispositivo che una volta collegato all’antenna e al router Wi-Fi consente la visione senza particolari procedure.

Dalla Cina arriva invece una soluzione per ovviare alla mancanza della tastiera fisica sull’iPhone 4. La Ctech ha portato ad Hannover una serie di prototipi di cover con tastiera a scomparsa che funziona con tecnologia Bluetooth.

Infine le fiere non possono dirsi tali se non riescono ad attrarre visitatori con stranezze e curiosità ed è sicuramente per questo motivo che i visitatori del CeBit hanno potuto accarezzare un cucciolo di dinosauro. Si chiama Pleo ReBorn, un animale domestico artificiale, prodotto della robotica, che è in grado di vivere autonomamente e avere reazioni da cucciolo. Già in vendita negli Stati Uniti ha un costo di 490 dollari.

Andrea D’Alessandro

newsletter

* Campi obbligatori

newsletter

* Campi obbligatori

MyMarketing.net