stay

updated!

Vuoi rimanere sempre aggiornato

sulle news di MyMarketing.net?

* Campi obbligatori

Cliccando su "Iscriviti" dichiaro di aver letto e accettato l'Informativa Privacy

stay updated!

Pubblicato: 3 Gennaio 2019

Cucina italiana sempre più amata, soprattutto dagli americani

Lo studio sulla ristorazione italiana nel 2018 condotto da Tripadvisor

Se si pensa all’Italia una delle prime cose che viene in mente è un bel piatto di pasta o una pizza. La cucina italiana infatti fa innamorare tutti da qualsiasi parte del mondo. Tantissime sono le persone che vedono il viaggio anche come esperienza del gusto e questo pone il nostro Belpaese in una posizione d’interesse per i tanti viaggiatori gastronomici.

Questo è confermato anche da studi come quello di TripAdvisor che, nella sua seconda edizione, evidenzia l’apprezzamento dell’offerta gastronomica locale sia da parte degli stranieri, sia da parte degli stessi italiani.

  1. Italia mon amour, soprattutto dagli Stati Uniti
  2. Le regioni italiane un anno dopo: i gusti degli utenti rimangono (quasi) gli stessi
  3. Gli italiani all’estero amano l’Oriente
  4. Metodologia


Italia mon amour, soprattutto dagli Stati Uniti

Anche nel 2018 il mondo della ristorazione italiana ha raccolto un generale apprezzamento da parte dei viaggiatori stranieri, leggermente più alto di quello degli italiani, che confermano la loro severità verso la propria offerta gastronomica, sorpassata solo dai finlandesi e seguita dagli spagnoli. Ma la buona notizia è che tutti e tre i Paesi, anche se al top della classifica dei punteggi più bassi, hanno comunque dato un ottimo punteggio agli esercizi ristorativi italiani: 4 e 4.03 su un massimo di 5.

La nazione che apprezza invece di più la cucina italiana sono gli Stati Uniti con un punteggio medio delle recensioni di 4.33 (l’anno scorso la Top 10 era capitanata dalla Russia con un punteggio di 4.34 che quest’anno è sceso a 4.31 piazzandola in quarta posizione). Nuovi estimatori dell’offerta gastronomica italiana rispetto allo scorso anno sono Slovacchia (4.32), Albania (4.28) e Bulgaria (4.27), che prendono il posto di Israele, Cile e Ungheria, che restano fuori dalla classifica di quest’anno.


Le regioni italiane un anno dopo: i gusti degli utenti rimangono (quasi) gli stessi

L’Umbria si riconferma regina della cucina italiana! Non solo quest’anno è prima sia per gli italiani sia per gli stranieri ma era al vertice di entrambe le classifiche anche lo scorso anno. Le new entry del 2018 sono invece la Calabria, quarta per gli italiani (punteggio medio: 4.10), che prende il posto della Valle d’Aosta, e il Molise, terzo per gli stranieri (punteggio medio: 4.28), che rimpiazza l’Abruzzo. Toscana, Basilicata e Trentino Alto Adige rimangono nel cuore dei buongustai anche quest’anno.

“Grazie ai milioni di utenti, sia stranieri sia italiani, che consultano il sito ogni mese e recensiscono i 4.9 milioni di ristoranti presenti sul portale, TripAdvisor funge anche da rilevatore delle tendenze del settore ristorativo dando l’opportunità all’industria di migliorarsi dove necessario e, come nel caso dell’Italia, di celebrare un traguardo importante: l’apprezzamento dei viaggiatori di tutto il mondo!”, ha commentato Valentina Quattro, portavoce di TripAdvisor per l’Italia. “Congratulazioni quindi ai nostri ristoranti e, in particolare, a quelli dell’Umbria che è risultata essere la regione più apprezzata per la sua offerta gastronomica sia dagli italiani sia dagli stranieri per il secondo anno consecutivo”.


Gli italiani all’estero amano l’Oriente

Analizzando i punteggi medi dati dai viaggiatori italiani ai ristoranti nel mondo, una chiara e crescente preferenza è data ai Paesi orientali, ancor più del 2017: 8 dei 10 Paesi più apprezzati dai viaggiatori italiani per la loro offerta ristorativa sono infatti in Asia (l’anno scorso erano 6). Le sole nazioni al di fuori del continente asiatico sono in Europa: Islanda (ottava) e Irlanda (decima).


Metodologia

Le classifiche sull’apprezzamento degli esercizi ristorativi in Italia sono basate sul punteggio medio delle recensioni attribuito dagli utenti globali di TripAdvisor agli esercizi ristorativi Italiani presenti sul sito nel periodo compreso tra l’1 gennaio e il 30 settembre 2018 prendendo in considerazione i Paesi che hanno postato almeno 1.000 recensioni relative a esercizi ristorativi Italiani nel periodo indicato.
La classifica dei Paesi esteri più apprezzati dai viaggiatori italiani per la loro offerta ristorativa è basata sul punteggio medio delle recensioni attribuito dagli utenti italiani di TripAdvisor agli esercizi ristorativi di tutto il mondo presenti sul sito nel periodo compreso tra l’1 gennaio e il 30 settembre 2017 prendendo in considerazione i Paesi che hanno ricevuto nel periodo indicato almeno 1.000 recensioni relative a esercizi ristorativi scritte da utenti italiani.
Le comparazioni con il 2017 sono basate sullo studio dell’anno precedente che adottava la stessa metodologia e la stessa finestra temporale.

newsletter

* Campi obbligatori

newsletter

* Campi obbligatori

MyMarketing.net