stay

updated!

Vuoi rimanere sempre aggiornato

sulle news di MyMarketing.net?

* Campi obbligatori

Cliccando su "Iscriviti" dichiaro di aver letto e accettato l'Informativa Privacy

stay updated!

Pubblicato: 20 Maggio 2013

The Philosophy of Smarketing

La comunicazione di se stessi e della propria azienda non riguarda solo i grandi gruppi. Nel sottobosco delle piccole e medie imprese c'è infatti un mondo infinito, pieno di opportunità, di pregi e ottimi prodotti. Solamente, lo si comunica male, o addirittura non lo si comunica affatto. Insomma, “è inutile essere buono se non lo sa nessuno”, e spesso, per far conoscere se stessi, i 'pesci piccoli' commettono errori, pochi ma molto frequenti. Ed è a loro che 'Smarketing. Comunicazioni per tutti i piccoli che hanno grandi cose da dire' di Marco Geronimi Stoll, edito da Altreconomia, è dedicato. Partendo però da un concetto fondamentale: 'comunicare' non significa affatto 'fare marketing'. Perchè, come ci spiega nel suo testo Geronimi Stoll, “il marketing vuole vendere qualsiasi cosa più è possibile, lo smarketing vuole vendere la giusta misura di prodotti e servizi che rispettano l’uomo, l’ambiente e la società”. Un testo di smarketing, di come vendere il giusto e come vendere bene, e dedicato agli operatori di tutti i settori, da quelli nelle istituzioni a quelli dell'economia sociale, dai piccoli artigiani ai grandi artisti, dai vecchi operatori sul territorio alle nuove, tecnologiche start-up. Un manuale che ci mostra 'come e perchè disertare dal marketing', i 10 errori da evitare (ovvero 'come rendere disastrosa la vostra comunicazione'), 'come guardare le cose con occhi nuovi', 'come funziona la comunicazione che funzione' e 'come usare al meglio gli strumenti a disposizione', attraverso capitoli scritti in modo chiaro e irriverente, che lascia fuori dalle proprie pagine il 'belining' (participio presente del sostantivo genovese 'belin'), ovverosia il gergo markettaro.

newsletter

* Campi obbligatori

newsletter

* Campi obbligatori

MyMarketing.net