stay

updated!

Vuoi rimanere sempre aggiornato

sulle news di MyMarketing.net?

* Campi obbligatori

Cliccando su "Iscriviti" dichiaro di aver letto e accettato l'Informativa Privacy

stay updated!

Pubblicato: 9 Settembre 2016

The Positive Summer of Restaurant‘s Online Booking

Secondo le prime stime, l’estate 2016 si è rivelata positiva per il settore della ristorazione. Nel dettaglio Coldiretti afferma che circa un terzo del budget di chi ha trascorso le vacanze in Italia è stato speso in pasti fuori casa e acquisto di prodotti enogastronomici. Non hanno fatto eccezione le prenotazioni online dei ristoranti. TheFork ha registrato in Italia un aumento del +200% dei booking nei mesi di luglio e agosto 2016 rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Leggermente in discesa da ?28 a ?25 il ticket medio prenotato. Il 90% delle prenotazioni effettuate ha riguardato la cena, il restante 10% i pranzi. Inoltre, mediamente si prenota per 3 persone. In salita i booking in mobilità che rappresentano il 77% delle prenotazioni totali dei mesi estivi.

“Come per il turismo, la prenotazione via desktop e mobile sta diventando un’abitudine di consume anche nell’ambito della ristorazione. Specialmente durante le vacanze, gli utenti cercano le informazioni su dove mangiare fuori online. Gli utenti italiani sono inoltre tra i più mobile-friendly. Secondo lo studio  TripBarometer Connected Traveler del 2015, infatti, l’Italia è il secondo Paese europeo quando si considera la percentuale di viaggiatori connessi (49%) e quasi tre quarti di questi (72%) utilizzano il proprio smartphone per cercare i ristoranti in vacanza[3]”, ha spiegato Almir Ambeskovic, Country Manager TheFork Italy.

“Locali sulla cresta dell’onda con un boom di prenotazioni, soprattutto online: l’estate 2016 si è rivelata una ventata di positività per il settore della ristorazione italiana, quella fatta di professionalità e passione. Tante le opzioni offerte, dai ristoranti stellati alle trattorie a gestione famigliare fino ad arrivare ad agriturismi e pizzerie. Non possiamo che essere soddisfatti di questo bimestre, i consumatori si sono rivelati amanti della cucina mediterranea ma anche attenti alle cucine tipiche del territorio”, ha commentato Sonia Re, Direttore Generale APCI – Associazione Professionale Cuochi Italiani.

Le località “gastronomiche” preferite dagli utenti
Milano, Roma, Torino, Firenze e Bologna: in linea con l’estate 2015 e complice il maggior numero di ristoranti prenotabili, le principali città italiane in cui opera TheFork sono quelle in cui si è registrato il maggior numero di prenotazioni dei ristoranti sul web anche durante l’estate 2016. Per quanto riguarda invece le località turistiche, a seguire le tre che hanno riscontrato un maggior numero di booking a luglio e agosto 2016:
1. Siracusa
2. Sorrento
3. Palau

Le tipologie di cucina più prenotate
Trionfa la cucina mediterranea, che è stata la più prenotata durante i mesi estivi del 2016. Bene anche le cucine regionali, soprattutto quella toscana. Perde leggermente terreno, per chi prenota online, la cucina romana che la scorsa estate era tra le più prenotate. Queste le prime tre cucine più prenotate a luglio e agosto 2016:
1. Mediterranea
2. Toscana
3. Di Pesce

L’atmosfera più ricercata in estate
La preferenza per la tipicità si riflette non solo nei piatti, ma anche negli ambienti ricercati. Questa la classifica delle atmosfere più ricercate al ristorante nei mesi di luglio e agosto 2016:
1. Tradizionale
2. Alla moda
3. Bistrot

I ristoranti più prenotati
A seguire i 5 ristoranti più prenotati online dagli utenti di TheFork nei mesi di luglio e agosto 2016:
1. A Pazziella (Milano)
2. Pavarotti (Milano)
3. Antica Bruschetteria Pautasso (Torino)
4. Pizza e Ciccia (Roma)
5. Pensavo Peggio (Roma)

newsletter

* Campi obbligatori

newsletter

* Campi obbligatori

MyMarketing.net