Pubblicato: 19 settembre 2017

Vacanze estive 2018: 5 motivi per prenotarle ora

vacanze, estate, prenotare

newsletter mymarketing

Iscriviti alla nostra newsletter

newsletter mymarketing

Iscriviti alla nostra newsletter

newsletter mymarketing

Iscriviti alla nostra newsletter

Potrà sembrare un paradosso, ma prenotare ora le vacanze per l’estate 2018 porta molti vantaggi. Come la disponibilità di scelta, o la mancanza di ansia e stress, ad esempio. E infatti negli ultimi anni questa tendenza sta prendendo sempre più piede non solo all’estero, ma anche tra gli italiani. Se in passato eravamo un popolo piuttosto restio ad anticipare le prenotazioni di un viaggio, oggi non è più così. Un trend che oggi cresce a doppia cifra.

 

Tutto ciò viene definito Advanced booking, uno stile di vita che consiste nell’organizzare le tanto desiderate vacanze estive – ma anche tutte le altre attività del proprio tempo libero – con largo anticipo. Obiettivo: evitare lo stress da “ultimo momento” in cui si tende a scegliere vacanze che potrebbero non rispondere ai propri desideri per il timore di arrivare troppo tardi. Ecco quali sono i 5 motivi individuati da MSC Crociere per prenotare adesso una vacanza per la prossima estate:

  1. Ampia disponibilità di scelta
  2. Prenotare senza stress
  3. Pianificare anche i dettagli
  4. Sentirsi già in vacanza
  5. Prezzi vantaggiosi

 

Ampia disponibilità di scelta

Chi prenota in anticipo una vacanza è come chi entra in una sala del cinema per primo: può scegliersi i posti migliori. Soprattutto chi è in comitiva o chi ha una famiglia numerosa riesce a prendersi anche tutti i posti vicini. Allo stesso modo, ad esempio, chi prenota in anticipo una vacanza a bordo di una nave da crociera trova una maggior disponibilità di cabine triple o quadruple o family (quelle che poi sono le prime a terminare) in qualsiasi periodo. Man mano che il tempo passa la disponibilità tende a terminare e il rischio è che determinate cabine si trovano solo in periodi o su itinerari che non corrispondono a quello che si cerca, ma ormai non resta che accontentarsi.

 

Prenotare senza stress

Organizzare un viaggio in anticipo significa anche avere più tempo a disposizione per cercare quello che realmente si vuole, senza lo stress delle ore o dei giorni preziosi che passano. Si ha anche il tempo di condividere le varie alternative con i propri compagni di viaggio per decidere anche in base alle loro esigenze, trovando alla fine una soluzione che possa accontentare tutti.

 

Pianificare anche i dettagli

Avere il tempo necessario per programmare, dalle escursioni alle attività a bordo. Una nave in grado di ospitare fino a oltre cinquemila passeggeri offre una quantità di servizi tale che lasciare la scelta al caso rappresenta la perdita di diverse opportunità. Dandosi il tempo necessario per studiare l’itinerario, le escursioni possibili, conoscere dapprima le iniziative di bordo consente una perfetta organizzazione della settimana di viaggio. Dopo la gita fra una delle innumerevoli località più ambite di bordo cosa fare il primo giorno? Spettacolo del Cirque du Soleil, in palestra per una corsetta defatigante, oppure a gustare i frutti delle partnership in corso con cuochi di fama mondiale, come Carlo Cracco, Jean-Philippe Maury, Roy Yamaguchi e Jereme Leung?

 

Sentirsi già in vacanza

“L’attesa del piacere è essa stessa un piacere”. È questo forse il motivo più importante: in altre parole chi prenota una vacanza in anticipo inizia ad assaporarla, a sognarla e a immaginarla in anticipo. Inizia a viverla in anticipo e ad immaginarsi ed organizzarsi già il viaggio nella mente. È come vivere una vacanza lunga un anno… e quando arriva il momento della partenza sarà come un sogno che si realizza.

 

Prezzi vantaggiosi

È chiaro che molti operatori turistici tendono a stimolare le prenotazioni anticipate proponendo prezzi più vantaggiosi, mentre a ridosso delle vacanze le poche disponibilità che restano arrivano a prezzi decisamente più alti. Questa regola vale soprattutto per le compagnie crocieristiche, che particolarmente nei periodi di alta stagione registrano sempre il tutto esaurito.

newsletter mymarketing

Iscriviti alla nostra newsletter

newsletter mymarketing

Iscriviti alla nostra newsletter