stay

updated!

Vuoi rimanere sempre aggiornato

sulle news di MyMarketing.net?

* Campi obbligatori

Cliccando su "Iscriviti" dichiaro di aver letto e accettato l'Informativa Privacy

stay updated!

Pubblicato: 29 Aprile 2015

World University Ranking

È stato pubblicata oggi la quinta edizione della QS World University Rankings by Subjects 2015, ricerca che annualmente valuta il livello delle università di tutto il mondo dividendo il proprio giudizio in base alle diverse aree tematiche. Quest'anno il World University Ranking ha valutato 3.551 atenei, ne ha qualificati 2.186 e classificati 894 e ha analizzato oltre 14.000 programmi. Importante il riconoscimento ottenuto dall'Università Bocconi, che nella classifica dedicata ai migliori atenei al mondo nell’area di business e management, disciplina introdotta nel ranking quest’anno, si posiziona  al 7° posto nel mondo e al 3° in Europa. Il QS World University Rankings by Subject 2015 vede la Bocconi collocarsi poi 17° al mondo (+3 posizioni), e 5° in Europa, nella classifica per economia ed econometria e 28a al mondo (+3 posizioni), e 7a in Europa, in quella per finanza e accounting.

Il ranking elaborato da QS, il network internazionale dedicato alla formazione e alle professioni, comprende 36 classifiche divise per singole materie. Complessivamente sono state valutate circa 3.450 università di cui 971 sono poi entrate nelle classifiche. Il ranking viene costruito valutando quattro parametri: la reputazione accademica basata sull’opinione dei professori, la reputazione tra le aziende (basata sull’opinione dei recruiter), le citazioni per paper e l’H-Index, che quantifica la prolificità e l'impatto delle pubblicazioni scientifiche. “Debuttare così positivamente nella nuova classifica dedicata a business e management e confermarsi nelle altre due, guadagnando tre posizioni in entrambe, è motivo di grande soddisfazione,” spiega Stefano Caselli, prorettore per l’internazionalizzazione della Bocconi. “La comunità scientifica internazionale dimostra di apprezzare sia la nostra attività didattica che quella di ricerca. E allo stesso modo i recruiter riconoscono la qualità dei nostri laureati. Questo risultato ci colloca così nella top 10 delle università europee.”

newsletter

* Campi obbligatori

newsletter

* Campi obbligatori

MyMarketing.net