stay

updated!

Vuoi rimanere sempre aggiornato

sulle news di MyMarketing.net?

* Campi obbligatori

Cliccando su "Iscriviti" dichiaro di aver letto e accettato l'Informativa Privacy

stay updated!

Pubblicato: 24 Giugno 2014

5 idee per il futuro

Progetti ancora in fase embrionale ma che potrebbero rivelarsi, in un futuro non troppo lontano, idee per un business vincente: questo cerca PoliHub, l'incubatore del Politecnico di Milano, organizzando la competizione 'Switch2Product', che quest'anno per la sesta volta ha premiato le migliori idee innovative pronte a trasformarsi in imprese e le persone disposte a mettere in gioco le loro competenze la loro creatività per supportare queste nuove start-up.

Ad assicurarsi la vittoria decretata da una giuria di esperti, durante la cerimonia finale nell'Arena del PoliHub, sono stati cinque progetti ad alto potenziale: H2O Design for Nature (team: Benedetta Tolone, Giulia Monacci, Filippo Gianola e Ferdinando Borda), un sistema non invasivo che recupera l’acqua della doccia, la filtra e la riutilizza per lo scarico del wc, permettendo un risparmio dei consumi fino al 40%; Robingoods (Gianluca Giustizero, Primo Modica, Nicola Stievano, Alessandro Vaccari), un'applicazione per smartphone che individua e segnala le promozioni più interessanti per l'utente nei negozi a cui sta passando vicino, ma che non sono ben visibili sulle vie principali; Soundlike (Andrea Fusaro, Riccardo Marchi, Alberto Barone), un'altra app che permette di geolocalizzare e condividere i suoni specifici di una certa esperienza, comunicando le emozioni che suscitano come con le immagini e permettendo a terzi di acquistarli e scaricarli; Vibrasound (Antonio Maria Gallo, Marco Patti, Camilla Garelli, Mauro Colzani), una leva del vibrato digitale che si installa su qualsiasi chitarra elettrica a ponte fisso, permettendole suoni altrimenti impensabili; Plusimple (Claudio Piccarreta, Francesco Pinto, Felice Basile), una piattaforma web based personalizzabile che vuole semplificare il rapporto dell’utente con la propria salute e il proprio benessere, ricevendo ed elaborando da varie fonti tutte le informazioni che possono essergli utili a mantenere la forma fisica. Premio speciale per la creatività ad Anna Colonelli per Visualbook, un oggetto di design che trasforma e rende più piacevole l'esperienza della lettura.

“'Switch2Product' ha permesso di individuare ad ogni edizione startup di successo quali Empatica (2010), Gingko (2011), Fabtotum (2012) e Best Technologies (2013)” commenta Stefano Mainetti, consigliere delegato di PoliHub. “Alla luce della qualità dei progetti presentati quest’anno e forti della nostra esperienza, siamo confidenti di aver individuato anche in quest’edizione iniziative interessanti e ad alta potenzialità. Certamente per i vincitori la vera sfida inizia ora. A loro offriremo il supporto di tutto il team di PoliHub e l’accesso all’ampio network di servizi e conoscenze che il Politecnico di Milano può offrire per favorire la nuova imprenditoria tecnologica italiana”. Tutti e cinque i team finalisti si sono aggiudicati tre mesi di 'preincubazione' in PoliHub, struttura pensata e guidata dalla Fondazione Politecnico per essere un vero distretto di start-up, un concentratore di aziende innovative (attualmente ne ospita più di 40) che crescono insieme in un contesto fertile e di contaminazioni positive. I vincitori dunque usufruiranno gratuitamente del servizio di mentoring da parte dei tutor di PoliHub, così da poter definire al meglio il mercato a cui proporsi, consolidare le competenze del team e identificare, sia a livello tecnico che strutturale, il proprio posizionamento. Durante il percorso avranno anche la possibilità di confrontarsi con partner industriali e investitori, da cui potranno venire preziosi suggerimenti e, perché no, finanziamenti.

newsletter

* Campi obbligatori

newsletter

* Campi obbligatori

MyMarketing.net