stay

updated!

Vuoi rimanere sempre aggiornato

sulle news di MyMarketing.net?

* Campi obbligatori

Cliccando su "Iscriviti" dichiaro di aver letto e accettato l'Informativa Privacy

stay updated!

Pubblicato: 17 Dicembre 2014

8 consigli per una buona campagna RTB natalizia

State pensando a una campagna natalizia? Tradelab ci viene in aiuto e ci fornisce 8 consigli da mettere sotto l'albero per ottenere il meglio da questo periodo di feste e massimizzare i risultate di una campagna RTB.

1 – Adattate il vostro capping, ciò che andava bene e novembre non è detto che funzioni anche a dicembre.
Il  capping vi permette di valutare la frequenza di esposizione di una pubblicità verso un utente preciso. A Natale, il capping deve essere evolutivo e adattarsi ai cambiamenti di  navigazione degli utenti  sempre seguendo una severa “non spamming policy”.

2 – Aumentate i vostri investimenti su smartphone e tablet, sono i device più usati durante Natale.
Quest’anno saranno 9,2 milioni gli italiani che acquisteranno i regali online, il 28% in più rispetto al 2013, e gli investimenti in mobile advertising varranno il 15% del mercato globale: è il momento giusto per approfittare di eCPM vantaggiosi prima della concorrenza.

3 – Selezionate le migliori creatività, inviate il messaggio giusto al cliente giusto.
Con il DCO (Dynamic Creative Optimisation) potete personalizzare un annuncio in tempo reale, a seconda del profilo e delle intenzioni dell’utente. Che si tratti di display, video o mobile, il DCO si adatta a tutti i tipi di campagna!

4 – Rivedete la selezione delle parole chiave e delle url nelle white e black list.
Adattate  alle  feste  natalizie  le  vostre  parole chiave.  La  whitelist  si  deve  irrobustire  per  allargare  il  vostro  perimetro  di  diffusione, e la blacklist pure, per assicurarne la qualità.

5 – Siate strategici nella redazione del vostro piano marketing 2015.
Definite i vostri obiettivi per il 2015 tenendo conto degli avvenimenti più importanti che hanno segnato  il  2014.  Non  tutte  le  tecnologie  sono uguali, scegliete le più innovative e date grande importanza anche al capitale umano.

6 – Il marketing offline è alleato del marketing online, coordinate le vostre azioni.
Puntate  sulla  complementarità  dei  canali aumentando le impression, i social media, i post sui  blog,  le  vostre  azioni  PR  e  fatelo  attraverso l’acquisto programmatico, ne sarete ricompensati.

7 – Approfittate di eCPM vantaggiosi dopo il periodo di Natale.
In  generale, i eCPM aumentano a Natale per abbassarsi alla fine delle vacanze. Approfittate di questa calma improvvisa per sostenere le vostre campagne a basso prezzo.

8 – Controllate i vostri KPI, sono destinati ad aumentare.
Il periodo natalizio è estremamente competitivo: i prezzi dei migliori spazi pubblicitari aumentano rapidamente. Alzate i prezzi dei vostri eCPM max.

newsletter

* Campi obbligatori

newsletter

* Campi obbligatori

MyMarketing.net