stay

updated!

Vuoi rimanere sempre aggiornato

sulle news di MyMarketing.net?

Cliccando su "Iscriviti" dichiaro di aver letto e accettato l'Informativa Privacy

stay updated!

Pubblicato: 7 maggio 2018

Generare impatto significa creare valore concreto

Logotel: fondamentale mettere al centro le persone

logotel valore

Cosa significa oggi progettare servizi? Com’è cambiato il ruolo del service design con le trasformazioni in atto? Se ne è parlato all’evento organizzato da Rethink! Service Design Stories, progetto promosso dalla Service Innovation Academy di POLI.design — Politecnico di Milano e Leftloft, in collaborazione con Regione Lombardia, che promuove la cultura del progetto nei servizi grazie a un nutrito palinsesto di iniziative. Più di 20 ospiti nazionali e internazionali si sono riuniti recentemente al Grattacielo Pirelli nella per riflettere insieme e domandarsi come la tecnologia influenzi i processi organizzativi, quali siano i bisogni degli utenti e delle imprese del futuro e quale supporto può offrire il service design in questi scenari, per far crescere il sistema economico, sociale, ambientale.

Anche Logotel ha portato il proprio punto di vista su un service design che, come afferma Nicola Favini – Direttore Generale e Manager of Communities Logotel – deve essere people focused e human centered: “La velocità con cui le tecnologie evolvono e innescano le trasformazioni non ha precedenti ed è in accelerazione esponenziale. Ma chi deve dare il ritmo nelle organizzazioni alla trasformazione sono le persone. La persona per natura è più veloce a cambiare di un’organizzazione. La persona è il centro. Le persone che ascoltano altre persone per dare forma e progettare nuove soluzioni che migliorano la vita. Che siano clienti o colleghi, non cambia. Le imprese (organizzazioni) sono chiamate a progettare come vogliono impattare sul contesto con la loro innovazione. Per noi in Logotel – che da tempo affrontiamo progetti per accompagnare la trasformazione dei nostri clienti – il concetto di service design è lavorare sui progetti con un approccio sistemico che va dalla strategy al life, per creare impatto. Perché il servizio funzioni, la progettazione deve ricordarsi di mettere al centro gli individui, i loro bisogni e pensare agli impatti positivi concreti che può portare nelle loro esistenze. Sapendo che persone e relazioni /interazioni sono gli ingredienti che mettono in contatto l’impresa con il suo ecosistema commerciale, con i clienti e l’ambiente. Un servizio assume senso e significato nel momento in cui porta un miglioramento reale nella vita delle persone. Genera impatto e quindi valore. Altrimenti è solo sudore”.

Nei prossimi mesi saranno diversi gli eventi in programma in cui poter riflettere nuovamente sull’offerta del mondo dei servizi e sulle evoluzioni in atto. Il prossimo appuntamento è fissato per il 19 giugno 2018: Logotel parteciperà infatti a ServDes, il summit strategico di ricerca per lo scambio di conoscenze nell’ambito del service design e degli studi sull’innovazione dei servizi che si terrà a Milano dal 18 al 20 giugno. In quest’occasione di confronto tra i vari player dell’universo del service design – provenienti dal mondo accademico, dalle imprese e dalle agenzie di progettazione -Logotel porterà la propria visione all’interno di un percorso che mira a riflettere sul futuro del service design e sulle sue diverse geografie e interpretazioni.

newsletter

newsletter

MyMarketing.net