stay

updated!

Vuoi rimanere sempre aggiornato

sulle news di MyMarketing.net?

* Campi obbligatori

Cliccando su "Iscriviti" dichiaro di aver letto e accettato l'Informativa Privacy

stay updated!

Pubblicato: 7 Novembre 2013

Il franchising resiste alla crisi

A partire da venerdì e fino all'11 novembre, Fieramilanocity ospiterà la 28° edizione del Salone del Franchising di Milano, organizzato con RDS & Company e Fiera Milano in collaborazione con Federfranchising, la Federazione Italiana di Franchising aderente a Confesercenti. L'obiettivo è quello di promuovere un settore ancora ricco, nonostante la crisi generalizzata del commercio, che lo scorso ha raggiunto un giro d'affari di cifre 22 miliardi, occupando 185mila persone e 52mila imprese. Durante il Salone, verranno toccati tutti gli argomenti inerenti al Franchising, rivolgendosi alle imprese in fase di sviluppo o a quelle che semplicemente stanno rinforzando il proprio mercato, ma anche analizzando le prospettive per il futuro dei giovani e le pari opportunità delle donne offerte dal settore.
Il Salone è una buona occasione per disegnare il panorama del franchising in Italia prendendo spunto dal rapporto di Assofranchising Italia 2012.

Il principio guida con cui sono state rilevate le reti in franchising è strutturato in modo da indagare la localizzazione geografica delle reti e dei suoi affiliati su territorio nazionale anche secondo una dimensione settoriale che rende confrontabili i dati delle diverse aree Nielsen. Sono state confrontate le reti attive, con almeno tre punt vendita, che hanno visto, nonostante la crisi, un aumento del 6,8%, passando da 878 nel 2011 a 938 nel 2012. Ciò ha confermato la capacità di tenuta del franchising che è riuscita ad offrire al consumatore la sicurezza nella qualità con un buon rapporto qualita/prezzo. I dati dichiarati da franchisor hanno evidenziato un decremento del fatturato pari a 162 milioni di euro sull'anno precedente (pari al – 0,7%) sostanzialmente dovuito alla flessione delle agenzie immobiliari, che, pur rispecchiando l'attuale crisi, mostra un'apprezzabile capacità di resistenza della crisi da parte delle reti italiane. Le reti di franchising sono cresciute di 60 unità, un'incremento pari al 6,8%, che evidenzia la vitalità del sistema fanchising italiano e testimonia la propensione degli imprenditori a scegliere questa forma come modalità di fare impresa. In particolar modo nel settore della ritorazione sono nate 33 nuove insegne che vedono tra le più diffuse le gelaterie, pari a 10 nuove costruzioni, e addirittura 15 per le sigarette elettroniche.

In tutto le reti attive in Italia sono 938 di cui 838 sono reti italiane, 66 sono Master in franchisor stranieri e 34 sono reti che operano in Italia solo con franchisee ma con sede legale in un Paese estero.
Per quanto riguarda le diverse aree Nielsen, il Nord si aggiudica nuovamente il primato per la forte presenza dei franchisor, pari al 56,4%. Il Nord-Ovest rafforza il suo primato seppur con un leggero calo rispetto all'anno precedente passando da 37% a 35,7%. Resta stabile invece il Nord-Est con 187 reti. Sono invece in aumento le aree del Centro, con un incremento di 19 reti, e Sud e Isole raggiungendo addirittura 17 reti in più rispetto al 2011. Andando nello specifico delle regioni troviamo la Lombardia al primo posto con 233 reti pari al 25,77% ma in calo rispetto al 2011, pari al 26,35%.  Mentre il Lazio continua la sua ascesa aggiungendo 7 reti in più. Infine non è da sottovalutare l'importanza delle donne nel settore del franchising, la cui percentuale tra i responsabili di punti vebndita è pari al 38%. Molte reti hanno rafforzato anche la loro presenza all'estero, infatti su 938 fanchisor attivi in Italia, 212 sono aziende che si sviluppano e livello internazionale. La crescita, seppur rallentata rispetto al 2011 del 4,1%, è dovuta principalmente al settore ristorazione, con 38 insegne italiane all'estero e 1.283 punti vendita in franchising, e al fashion con 123 fanchisor e 3.654 punti vendita. Tra abbigliamento, intimo, calzature e pelletteria.

newsletter

* Campi obbligatori

newsletter

* Campi obbligatori

MyMarketing.net