stay

updated!

Vuoi rimanere sempre aggiornato

sulle news di MyMarketing.net?

* Campi obbligatori

Cliccando su "Iscriviti" dichiaro di aver letto e accettato l'Informativa Privacy

stay updated!

Pubblicato: 3 Luglio 2014

Messaggi di marketing

Un marketing in salsa smartphone: è questo, essenzialmente, il mobile marketing, un nuovo sbocco che la comunicazione, nei tempi della grande ascesa dei device, sta riuscendo a percorrere con molta efficacia. Passando, quindi, dai semplici Short Message Service a vere e proprie campagne: è questo l'obiettivo di SMSsmart, la piattaforma innovativa della startup The Box Company che intende trasformare i vecchi messaggi di testo in un efficace strumento di comunicazione.

Abbiamo provato insieme a Antonio Perfido, Digital & Mobile Marketing Manager, la piattaforma della startup pugliese. “Questa è un'appendice del marketing diretto: la frontiera del marketing relativo agli SMS può essere proficuamente approfondito, vista l'imponente crescita degli smartphone” ci spiega il manager durante la prova. Ciò che colpisce subito è la semplicità della piattaforma: sicuramente un suo estremo punto di forza, vista l'estrema usabilità, ma forse anche tallone d'achille, in caso si intenda portare a termine campagne decisamente più elaborate. Tuttavia le funzioni non sembrano mancare durante la creazione del campagne: in caso si sia interessati a contattare l'azienda è infatti possibile affiancare al puro testo del messaggio pubblicitario all'interno della landing page un numero di telefono a cui chiamare e mandare messaggi, un contatto email, una funzione di geolocalizzazione, un coupon interno alla pagina e arredare il tutto con un video pubblicitario. “Tutto questo è pensato appositamente dalle aziende che non possiedono competenze interne” sottolinea infatti Antonio Perfido. “Noi molto semplicemente forniamo la piattaforma su creare queste campagne: per il resto sta alle aziende passare all'azione. Ed è questo il punto di forza di SMSsmart: le aziende non devono affidare all'esterno la pianificazione della campagne, vista la semplicità e la rapidità con cui è possibile farlo”.

Semplicità e velocità: due caratteristiche che sicuramente fanno più gola alla piccola distribuzione. “Chi sfrutta principalmente la nostra pagina appartiene a tutta quella parte relativa ai servizi e alla distribuzione” continua il manager. “Vediamo il nostro servizio utilizzato soprattutto da centri benessere, pizzerie, ristoranti, tutta quella parte della distribuzione che spesso non ha un commercio elettronico, ma che cerca comunque di sfruttare la coda lunga del business”. Per quanto riguarda i numeri di telefono, “le strade da percorrere sono due: o questi li detiene l'azienda, oppure l'azienda può attingere a un database nazionale. Noi generialmente consigliano la prima soluzione, in modo da creare familiarità con l'utente, un rapporto di loyalty difficilmente costruibile con l'invio massiccio da parte di un'azienda estranea”. Un'altra importantissima possibilità è quella di avere sempre sottomano i dati delle proprie campagne: SMSsmart fornisce infatti la misurazione di tutti gli SMS inviati, permettendo così all'azienda di monitorare costantemente il proprio marketing. “Tutto questo è dedicato alla piccola e media impresa, e soprattutto in questo campo, visti magari i pochi mezzi, l'innovazione delle analytics è molto importante”.

newsletter

* Campi obbligatori

newsletter

* Campi obbligatori

MyMarketing.net