stay

updated!

Vuoi rimanere sempre aggiornato

sulle news di MyMarketing.net?

* Campi obbligatori

Cliccando su "Iscriviti" dichiaro di aver letto e accettato l'Informativa Privacy

stay updated!

Pubblicato: 14 Luglio 2015

Addio Satoru Iwata

Si è spento a soli 55 anni uno dei più importanti personaggi nel mondo del gaming: Satoru Iwata, alla guida del colosso Nintendo dal 2002, è morto sabato a Kyoto per colpa di un cancro che già lo aveva costretto ad allontanarsi dal suo lavoro nel corso del 2014.

Iwata è stato uno dei primi dipendenti di HAL, l’azienda dietro classici come Kirby, Earthbound, e Smash Brothers Melee. Entrato in Nintendo nel 2000, Iwata è diventato presidente nel maggio del 2002. Si è trattato del primo timoniere non appartenente alla famiglia fondatrice Yamauchi e il suo ruolo è stato considerato cruciale per dare una nuova impronta alla società e nuova linfa nella sfida con la Playstation di Sony.

“Nel 2004 ha dichiarato agli azionisti di essere alla ricerca dei “giochi di nuova generazione”” ricorda il Corriere. “Sua l’intuizione di aprire ai giocatori meno esperti e la paternità dei successi Nintendo DS e Nintendo Wii. Sua, nel marzo del 2015, la decisione di entrare nel settore dei giochi per gli smartphone. Sempre in marzo, Iwata ha annunciato di essere al lavoro sulla nuova console NX, sui cui si saprà di più nel 2016. “Non credo che vi sia nessuno che possa gestire l’azienda come Iwata. Con la sua leadership, stava facendo piccoli ma costanti progressi”, ha detto Satoshi Tanaka, analista della Daiwa Securities Capital Markets- Secondo Serkan Toto, consulente nel campo dei videogiochi, invece, “Nintendo sta attraversano uno dei più importanti cambiamenti della sua storia, ma l’uscita di scena di Iwata, per quanto problematica, non è irrisolvibile””.

Satoru Iwata non è stato però solo un grande CEO e una figura chiave nel mondo dei videgiochi: lui stesso per primo si considerava prima di tutto un appassionato e un programmatore. Come disse nel corso dell'E3 del 2005, “Il mio nome è Iwata. Il mio lavoro è fare giochi, e gioco. Ieri sera, ho giocato a Super Smash Bros. Questo è il mio gioco. Ho preso a calci un po’. e ho preso il suo nome. Il suo nome era Reggie. Come presidente di Nintendo, faccio un sacco di domande. Così Reggie, ho una domanda per te. Chi è il tuo papà?”.

newsletter

* Campi obbligatori

newsletter

* Campi obbligatori

MyMarketing.net