stay

updated!

Vuoi rimanere sempre aggiornato

sulle news di MyMarketing.net?

* Campi obbligatori

Cliccando su "Iscriviti" dichiaro di aver letto e accettato l'Informativa Privacy

stay updated!

Pubblicato: 5 Settembre 2013

Ads & Gambling In Italy

Confindustria Sistema Gioco Italia (SGI) diffonde le linee guida applicative adottate in materia di giochi con vincite in denaro. Questo vale soprattutto per il settore pubblicitario: tali regole, infatti, obbligatorie per tutti gli associati della federazione, hanno lo scopo di fornire le basi per l'ideazione, lo sviluppo e la pianificazione delle campagne adv nel settore del gioco.

Le nuovi disposizioni adottate dalla SGI prestano attenzione soprattutto alla tutela dei giocatori, garantendo la trasparenza delle compagnie coinvolte e sottolineando le avvertenze sul divieto di gioco ai minori. Tutela verso i minori che si esprime soprattutto del divieto delle programmazioni pubblicitarie all'interno della fascia protetta, con un margine di 30 minuti sia precedenti che successivi. Andranno tutelati anche i luoghi di attesa di teatri e cinema in occasione di rappresentazioni rivolte direttamente ai minori.

Questi criteri saranno validi anche per tutte le formule di 'avvertimento' al tema gioco con vincita in denaro su stampa, mezzi audiovisivi, radio e siti internet. Le sponsorizzazioni e le attività di comunicazione istituzionale tout court sono escluse dall’applicazione delle linee guida che prevedono il semplice utilizzo del logo del prodotto e di marchi registrati. Su tutti i mezzi di comunicazione e/o diffusione, le campagne pubblicitarie dovranno contenere l’avvertenza “Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica”, la denominazione sociale e il numero della concessione, l’indicazione dei siti internet del concessionario e di AAMS su cui consultare le probabilità di vincita.

newsletter

* Campi obbligatori

newsletter

* Campi obbligatori

MyMarketing.net