stay

updated!

Vuoi rimanere sempre aggiornato

sulle news di MyMarketing.net?

* Campi obbligatori

Cliccando su "Iscriviti" dichiaro di aver letto e accettato l'Informativa Privacy

stay updated!

Pubblicato: 10 Settembre 2014

Apple: nuovo iPhone, arriva l’Apple Watch

C'erano nientemeno che gli U2 sul palco del keynote Apple andato in scena ieri allo storico Flint Center del campus di Cupertino, in Florida (lo stesso su cui Steve Jobs lanciò il primo Mcintosh). Una presentazione che ha catalizzato l'attenzione mediatica di tutto il mondo, vista l'attesa per conoscere le caratteristiche dei nuovi prodotti della mela morsicata. Attesa che non è stata delusa, grazie al lancio ufficiale dell'iPhone 6 e del primo orologio intelligente di casa Apple, l'Apple Watch.

“Da questo palco Steve ha lanciato il Macintosh. Oggi abbiamo grandi prodotti da condividere con voi” comincia la presentazione l'amministratore delegato Tim Cook. Ed è proprio con questo spirito che Apple ha lanciato ieri i suoi due nuovi prodotti: ricatturare lo spirito innovativo dell'era Steve Jobs per dare inizio a una vera e propria rivoluzione. Apple quindi lancia l'iPhone 6 e l'iPhone 6 Plus, con display retina Hd: i due nuovi modelli presentano un display notevolmente maggiore rispetto al 5 (nonostante le volontà del fondatore), uno schermo da 4,7 pollici per la versione normale, da 5,5 pollici quello Plus. I due modelli, che saranno disponibili con il nuovo sistema operativo iOS 8, sono anche notevolmente più sottili: 7,1 mm il 6 Plus e 6,9 mm il 6, contro i 7,6 millimetri dell'ultimo iPhone.

I miglioramenti sono evidenti anche sul fronte processore: i nuovi iPhone montano un chip A8, seconda generazione a 64 bit con 2 miliardi di transistor, il doppio rispetto al 5S e una CPU dek 25% più veloce. Un passo importante per la casa americana, come infatti ha predetto Tim Cook a inizio presentazione: “pensiamo che alla fine della giornata sarete d'accordo con noi che si tratta di un giorno chiave per Apple”. Il lancio ufficiale nei negozi Apple negli Usa e in altri 8 paesi avverrà il prossimo 19 settembre; per l'Italia bisognerà aspettare (per preordinazione, non si conosce ancora la data dell'uscita ufficiale) il prossimo 26 settembre, al prezzo di 729 euro per l'iPhone 6 da 16 giga e 839 per il 6 Plus da 16 giga.

Si passa poi all'Apple Watch, ''nuovo capitolo della storia di Apple''. Presentando ''il dispositivo più personale che abbiamo mai creato'' Cook è omaggiato da una standing ovation della sala: il tanto atteso orologio Apple è finalmente arrivato. Ma per acquistarlo bisognerà aspettare ancora: non sarà disponibile prima degli inizi del 2015 a un costo di partenza di 349 dollari. Per usare l'Apple Watch sarà necessario avere un iPhone, non necessariamente l'ultima generazione. Poi si potrà fare quasi tutto: dal controllare il battito cardiaco al monitorare l'attività fisica, dal controllare le previsioni del tempo al riceve e leggere messaggi. L'orologio si presenta rettangolare con gli angoli smussati e il touch screen, sarà disponibile in vari colori e in tre edizioni, classica, sport e gold. Sara' disponibile in due dimensioni e potrà comunicare con la Apple TV.

newsletter

* Campi obbligatori

newsletter

* Campi obbligatori

MyMarketing.net