stay

updated!

Vuoi rimanere sempre aggiornato

sulle news di MyMarketing.net?

* Campi obbligatori

Cliccando su "Iscriviti" dichiaro di aver letto e accettato l'Informativa Privacy

stay updated!

Pubblicato: 23 Giugno 2014

Il (social) Mondiale dei Mondiali

Molto prima del calcio d'inizio dato dal match d'apertura Brasile-Croazia il mondiale era già cominciato sui social network. Ad oggi, con tutte le squadre che hanno giocato due delle tre partite della fase a gironi, il buzz su Facebook ha già lungamente superato le interazioni di eventi del calibro del Super Bowl, Sochi e degli Oscar: a fornire i dati è la piattaforma stessa, che sottolinea i numeri da record relativi al Mondiale dei Mondiali.

In una sola settimana sono state più di 141 milioni le persone attive che hanno parlato delle partite di calcio, per un totale di 495 milioni di interazioni, fra post, commenti e like condivisi sul social network: un risultato che, rispetto a tutti gli eventi seguiti sulla piattaforma, rappresenta già un successo se confrontato con i livelli di engagement raggiunti in occasione del Super Bowl (50 milioni di persone e 185 milioni di interazioni) Sochi (45 milioni di persone e 120 milioni di interazioni) e infine la cerimonia degli Oscar (11,23 milioni di persone e 25,4 milioni di interazioni). Sommando infatti le conversazioni di questi 3 grandi eventi nel complesso non si raggiunge il dato registrato per la coppa del mondo in una sola settimana dall’inizio dell’evento. In tutti i Paesi si riscontra una grande partecipazione social durante i match ma le conversazioni più numerose su base giornaliera provengono dal Brasile, seguito da Stati Uniti, Regno Unito, Indonesia e Messico. Vip e celebrità di tutto il mondo si stanno appassionando alle partite e sostenendo le squadre con messaggi, foto e ovazioni su Facebook.

Il Mondiale dei vip
Durante la cerimonia di apertura dei mondiali due post hanno appassionato gli utenti: la foto della performance di Pitbull postata sul suo profilo con oltre 1,2 milioni di interazioni e il video di Jennifer Lopez che si riscalda ballando nel camerino prima di esibirsi con oltre 600,000 interazioni. Inoltre la modella Alessandra Ambrosio ha ricevuto 10.000 mi piace e più di 100 commenti e 100 condivisioni del suo post in cui sosteneva la squadra brasiliana, mentre a sostegno degli inglesi arriva lo scatto che ritrae l’atterraggio della brand inglese Vamps giusto in tempo per il calcio di inizio della nazionale control l’Uruguay con 30.000 like, oltre 150 condivisioni e più di 250 commenti, lo status di Mick Jagger che incoraggia la sua squadra con 11.000 like, più di 1.000 condivisioni e oltre 1.000 commenti e il post del campione di Formula 1 Lewis Hamilton con 8.000 like, più di 100 condivisioni e oltre 800 commenti. Non mancano i sostenitori degli Azzurri: Alena Seredová, ex compagna del portiere della Nazionale Buffon, che ha postato recentemente la foto alla partenza con i suoi due figli in direzione Brasile con oltre 55.000 mi piace e 655 condivisioni; Madonna che ha postato un selfie speciale incitando gli italiani “Go Italy go” il giorno dopo la vittoria contro l’Inghilterra con oltre 157.000 like e 7.845 condivisioni; e infine gli stilisti Dolce & Gabbana che incoraggiano la Nazionale con uno scatto del team al massimo dello stile della moda italiana, che ha ottenuto oltre 4.300 like e 319 condivisioni.

Le partite più commentate
I match giocati sui campi brasiliani stanno riempiendo i News Feed di tutto il mondo, in particolare dall’inizio dell’evento ad ora, alcuni appuntamenti si sono distinti su tutti per il livello di coinvolgimento generato su Facebook. La partita ad oggi più postata sul social network è quella che ha aperto i giochi dove lo scontro tra Brasile e Croazia (3-1, 12 giugno) ha raggiunto a livello globale oltre 58 milioni di persone attive e più di 140 milioni di interazioni attraverso Facebook; segue subito dopo il match tra Brasile e Messico (0-0, 17 giugno) con oltre 33 milioni di persone nel mondo connesse a Facebook durante il match e un totale di oltre 68 milioni di interazioni.

Le azioni al centro del dibattito
I momenti più salienti che fino ad ora sono stati al centro dei dibattiti delle persone su Facebook sono i goal più inaspettati, le azioni più avvincenti e i fischi finali. In particolare sono diventati già celebri sul social network l’incredibile salvataggio all’85esimo minuto di Ochoa su un colpo di testa di Thiago Silva a distanza ravvicinata durante il match tra Brasile e Messico, il primo goal di Neymar Jr durante Brasile-Croazia e la tripletta di Thomas Müller al 78° minuto che dà alla Germania un 4-0 piombo sul Portogallo.

I calciatori più chiacchierati
In vetta alla classifica dei giocatori più menzionati nei post dei fan durante le partite dall’inizio dell’evento ad oggi ci sono invece i brasiliani Neymar Jr e Oscar, il messicano Guillermo Ochoa, il tedesco Thomas Müllerm e il portoghese Cristiano Ronaldo. Inoltre alcuni scatti postati dai calciatori coinvolti nel torneo stanno facendo il giro del mondo attraverso Facebook: come la foto pubblicata sul suo profilo da Mario Balotelli che, per scherzo, ha riempito l’album delle figurina con la sua immagine e ha generato 250.000 interazioni, e il post di Neymar con il fotomontaggio della sua immagine unita a quella di David Luiz che ha raggiunto 1,2 milioni di interazioni. Infine 498.000 è il numero di interazioni del selfie che il calciatore tedesco Lucas Podolski ha scattato insieme Angela Merkel dopo la vittoria contro il Portogallo, 100.000 like, 16.000 condivisioni e 10.000 commenti sono i risultati ottenuti in solo un’ora dal video postato da giocatore dell’Uruguay Luis Suarez subito dopo i due goal segnati all’Inghilterra e 28.000 like, 600 condivisioni e oltre 700 commenti sono i numeri della foto in cui Carlos Bacca si congratula con Juan Quintero per il suo goal.

newsletter

* Campi obbligatori

newsletter

* Campi obbligatori

MyMarketing.net