stay

updated!

Vuoi rimanere sempre aggiornato

sulle news di MyMarketing.net?

* Campi obbligatori

Cliccando su "Iscriviti" dichiaro di aver letto e accettato l'Informativa Privacy

stay updated!

Pubblicato: 9 Dicembre 2014

Mobile natalizio

Festività, un periodo d'oro per le aziende, che siano grandi brand o piccoli gruppi, a cui spesso si associano varie applicazioni. Un periodo d'oro per le app, grazie alla continua crescita di acquisti effettuati da mobile: e visto che il 25 dicembre è sempre più dietro l'angolo, Facebook ha annunciato nuove opzioni di acquisto e contenuti creativi per le inserzioni del mondo mobile.

Già a partire dalla scorsa settimana, gli inserzionisti possono acquistare delle inserzioni per le applicazioni mobili con frequenza e copertura garantite, riuscendo così a ottenere più popolarità controllando anche la frequenza delle visualizzazioni. Visto che queste sono create ad hoc per una copertura unica, devono essere usate solo per campagne per i lanci o gli aggiornamenti delle applicazioni e che hanno, quindi, come obbiettivo la consapevolezza del marchio. Il video è un mezzo sempre più diffuso sui social e anche gli inserzionisti si stanno rendendo conto della forza che ha quest'ultimo nel colpire l'utente. Infatti, a partire dalle festività, le inserzioni su applicazioni mobile con video verranno riprodotti automaticamente nella sezione notizie e saranno sempre più creativi grazie a Power Editor. In ultimo, la targetizzazione in base al dispositivo è stata ampliata per includere i tablet Kindle Fire, potendo quindi raggiungere il pubblico del Kindle.
Per aumentare l'efficacia, Facebook condivide alcuni consigli per migliorare le campagne su mobile durante le festività.

Prima di tutto bisogna individuare i proprietari dei nuovi dispositivi, (che sono sempre in aumento, infatti secondo gli ultimi studi gli acquisti sono aumentati del 25% rispetto al trimestre precedente), rivolgendosi alle persone che di recente hanno utilizzato Facebook su un nuovo telefono.
Dopo averli inquadrati, bisogna passare a trovare i principali consumatori della propria app, creando un pubblico personalizzato, e i “loro simili”.
Se l'app è ottimizzata per determinati dispositivi, bisogna poi inquadrare quei specifici device, come per esempio i più recenti quali iPhone 6, Samsung Galaxy 5s, Nexus10.
Grazie a “Ottimizza per le installazioni”, si possono modificare le campagne in base al proprio obiettivo commerciale; mentre per i lanci o i principali aggiornamenti si sfrutta l'acquisto basato su copertura e frequenza.
Infine, come già citato in precedenza, le inserzioni devono essere sempre creative creando video particolari, e quale miglior periodo di quello delle festività?

newsletter

* Campi obbligatori

newsletter

* Campi obbligatori

MyMarketing.net