stay

updated!

Vuoi rimanere sempre aggiornato

sulle news di MyMarketing.net?

Cliccando su "Iscriviti" dichiaro di aver letto e accettato l'Informativa Privacy

stay updated!

Pubblicato: 3 dicembre 2018

Smartphone: i modelli più desiderati dagli utenti di tutte le fasce di età

I dati idealo rivelano che l'iPhone X è il modello più acquistato dai giovani

smartphone

idealo ha analizzato i propri dati per capire quali smartphone vengono maggiormente desiderati e acquistati, con che frequenza e soprattutto da chi. Grazie alle numerose intenzioni di acquisto a disposizione è stato anche possibile capire quali sono i modelli più convincenti per gli utenti, che quindi procedono diretti all’acquisto.

  1. Giovani tra i 18 e i 24 anni
  2. Ragazzi tra i 25 e i 34 anni
  3. Fascia d’età tra i 35 e i 44 anni
  4. Fascia d’età tra i 45 e i 54 anni
  5. Over 55
  6. “Dimmi che smartphone usi e ti dirò cosa acquisti”
  7. Il boom della cinese Xiaomi


Giovani tra i 18 e i 24 anni

Tra i modelli più acquistati in assoluto dai giovani vi è l’iPhone X. Tuttavia, questo si colloca solo al terzo posto se consideriamo la classifica dei modelli acquistati con minor esitazione. In questo caso, quindi, al primo posto abbiamo Honor 9, seguito da Samsung Galaxy S8. Al terzo posto, come detto, troviamo l’iPhone X. Anche le due posizioni successive sono legate al brand di Cupertino, vale a dire l’iPhone 6 Plus e l’iPhone 8 Plus.


Ragazzi tra i 25 e i 34 anni

Diversa la situazione tra i giovani 25-34. In questa fascia di età il prodotto che con più probabilità diventa un acquisto vero e proprio dopo la comparazione è il Samsung Galaxy A8 2018 Duos, per il quale si registra il rapporto più alto tra intenzioni di acquisto e visite alla pagina relativa. A seguire, troviamo ancora un modello della casa sudcoreana: il Samsung Galaxy A3 2017. Nella top 5 sono infine presenti Huawei Mate 10 Lite, Honor View 10 e Huawei P8 Lite 2017.


Fascia di età tra i 35 e i 44 anni

Dati interessanti quelli che riguardano la fascia di pubblico 35-44, che si fida ciecamente del brand cinese Huawei. in particolare, questo target di utenti si è dimostrato molto interessato ai modelli Huawei P Smart, Huawei Mate 10 Lite e Huawei P8 Lite 2017, concludendo quasi sempre l’acquisto dopo aver confrontato i prezzi delle offerte. A seguire, nella classifica è possibile trovare Honor 9 Lite al quarto posto e Samsung Galaxy A8 2018 Duos.


Fascia di età tra i 45 e i 54 anni

Per gli utenti tra i 45 e i 54 anni il modello che più di altri diventa un acquisto è il Samsung Galaxy A8 2018 Duos. È interessante notare come questo dispositivo sia presente anche nelle fasce 25-34 e 35-44. Altri modelli particolarmente apprezzati sono poi Huawei Mate 10 Lite e Honor 9 Lite, seguiti da Samsung Galaxy A5 2017 e da Honor View 10.


Over 55

Interessante anche la situazione rilevata tra il pubblico senior, fascia di età molto interessata ad informarsi sui dispositivi Apple che poi, però, solitamente non vengono acquistati. Gli over 55 sembrano essere particolarmente attenti al rapporto qualità/prezzo, quindi prediligono prodotti di brand come Samsung e Huawei. Per questo pubblico, gli smartphone più convincenti sono: Huawei Mate 10 Lite, Samsung Galaxy A5 2017, Samsung Galaxy A8 2018 Duos, Huawei Mate 10 Pro e Huawei P8 Lite 2017.


“Dimmi che smartphone usi e ti dirò cosa acquisti”

L’analisi di idealo ha inoltre cercato di capire se ci sia una correlazione diretta tra lo smartphone che si possiede e la propensione a spendere di più o di meno da parte dell’utente. Per questo motivo, sono stati analizzati i quattro brand più desiderati nel 2018: Apple (25,4% delle intenzioni di acquisto nella categoria Smartphone), Huawei (22,3%), Samsung (19,4%) e Xiaomi (7,8%). Quest’ultimo è il brand che è cresciuto di più rispetto al 2017, vivendo un vero e proprio boom nel corso degli ultimi mesi. A seguire Huawei, con un +14,4% mentre Apple e Samsung sono andate incontro a un calo, in parte dovuto alla crescita di Xiaomi: rispettivamente -7,2% e -20,5%.

Secondo idealo, gli utenti che possiedono Apple tendono a spendere di più rispetto agli utenti Samsung e Huawei, ad esempio. La top 10 dei prodotti più acquistati in assoluto dagli utenti Apple, che comprende quasi tutti prodotti dello stesso brand di Cupertino, costa complessivamente 3.021,76 €. Questa sorta di “echo chamber Apple“ è confermata da un dato interessante: i primi dieci modelli desiderati da chi utilizza iOS per fare le proprie ricerche sono tutti Apple. Nel caso di Android, invece, abbiamo 5 dispositivi Android e 5 Apple.

Ma chi sono gli utenti più appassionati del brand? In base ai dati di Google Analytics, si tratta per la percentuale maggiore di ragazzi tra i 25 e i 34 anni (29,7%) seguiti dagli utenti 35-44 (29,3%) e in terza posizione dalla fascia 45-54 (17,1%). Le ricerche effettuate da uomini e donne si equivalgono (donne 49,7% vs uomini 50,3%).

Per quanto riguarda invece i “proprietari” di prodotti Samsung la somma del costo dei 10 prodotti più acquistati online ammonta a 1.437,07 €, meno della metà delle potenziali possibilità di spesa degli utenti Apple, e comprende prodotti di differenti brand. Questi utenti appartengono in particolar modo alla fascia di età 35-44 (31,0%), seguita dalla fascia 25-34 (23,3%) e in maniera leggermente inferiore da quella 45-54 (21,0%). Anche in questo caso pubblico femminile e maschile effettuano quasi le stesse ricerche (rispettivamente 48,9% vs 51,1%).


Il boom della cinese Xiaomi

L’analisi di idealo ha rivelato che i possessori di smartphone Xiaomi tendono a spendere leggermente più degli utenti Samsung (1.595,58 €) e a concentrarsi su prodotti della stessa marca, in particolar modo smartphone. Stupisce che l’utente digitale possessore di cellulare Xiaomi sia a grande maggioranza uomo (71,3% vs donna 28,7%). Gli utenti più coinvolti sono quelli tra i 35 e i 44 anni (30,8%), seguiti dai giovani 25-34 (24,3%) e dal pubblico 45-54 (20,1%).

Infine, i dieci prodotti più acquistati dai possessori di smartphone Huawei ammontano a una cifra totale di 1.050,87 €, ponendosi quindi al quarto posto della classifica con il minor numero di ricerche legate a prodotti dello stesso brand. Anche in questo caso uomini e donne acquistano in maniera praticamente uguale (48,0% vs 52,0%).

“Come abbiamo rilevato, le fasce di età senior dimostrano vera e propria determinazione negli acquisti data probabilmente dal fatto che sanno quanto possono spendere. Vi è attenzione al rapporto qualità/prezzo ma anche alle funzionalità ritenute più importanti”, ha commentato Fabio Plebani, Country Manager per l’Italia di idealo. “Al contrario la fascia dei giovanissimi, tradizionalmente la più esposta a trend e alle ultime novità, fa rilevare il grado di esitazione più alto probabilmente a causa del fatto che si tratta della categoria con il minor potere d’acquisto. Le fasce d’età intermedie sono infine quelle dove vi è maggior corrispondenza tra ricerche e acquisti data da una maggiore consapevolezza di ciò che si vuole acquistare unita a un più alto potere d’acquisto”.

newsletter

newsletter

MyMarketing.net